Home News Apple: OS X Mountain Lion si mischia a iOS

Apple: OS X Mountain Lion si mischia a iOS

Apple: OS X Mountain Lion si mischia a iOSApple ha rilasciato alcune informazioni sulla prossima versione del suo sistema operativo OS X Mountain Lion, che includerà alcune funzionalità di iOS. Scopriamo le prime novità.

Dopo aver pubblicato Mac OS X 10.7 Lion quest'estate, l'azienda di Cupertino ha annunciato le caratteristiche della prossima versione del sistema operativo, che si chiamerà OS X Mountain Lion. L'intento è di rafforzare le interazioni tra i vari terminali iOS e i computer, arricchendo le funzionalità del servizio iCloud. Il primo cambiamento è nel nome: Mac OS X viene ridotto, quasi semplificato, a OS X e iChat lascia il posto a Messaggi.

OS X Mountain Lion

Già aggiunto a iOS 5, iMessage permette di inviare in modo gratuito ed illimitato dei messaggi verso altri possessori di un iPhone, iPad o iPod Touch. Se il destinatario, però, possiede un altro terminale non-Apple, il messaggio diventerà un SMS classico. Su OS X, iMassage prenderà il nome di Message e consentirà di comunicare nell'ecosistema di Apple inviando testi, fotografie ed anche video. Le conversazioni saranno sincronizzate su tutti i terminali dell'utente.

Con OS X Mountain Lion, Apple porterà sui computer il task manager e il bloc-notes disponibile su iOS, il promemoria e gli appunti saranno sincronizzati. Su OS X, una nota potrà includere immagini ed essere trasformata in un "post-it" da sistemare sul desktop. Mountain Lion disporrà anche di un centro di notifiche, nel quale saranno raccolti i nuovi messaggi di posta elettronica, calendario ed aggiornamenti. Basterà scorrere due dita da destra a sinistra sul touchpad per mostrare sulla destra un pannello laterale con tutte le notifiche.

Oltre alle nuove opzioni di condivisione su social network, Apple implementerà anche Game Center di iPhone direttamente sui suoi computer. La funzionalità AirPlay Mirroring, disponibile su iPhone 4S, permetterà di visualizzare lo schermo del proprio Mac sulla Apple TV attraverso una rete locale. Sarà proposta anche l'utility di sicurezza Gatekeeper, che impedirà di scaricare ed installare ad insaputa dell'utente dei software malevoli. L'utente comunque sarà in grado di personalizzare le applicazioni installate, limitando anche il download al Mac App Store. Gli sviluppatori possono già scaricare la versione di prova di OS X Mountain lion. Qui tutti i dettagli.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy