Home News Acer Predator Triton 700: foto e video prova dal vivo

Acer Predator Triton 700: foto e video prova dal vivo

Acer Predator Triton 700: foto e video prova dal vivoPrimo contatto con Acer Predator Triton 700, un gaming-notebook ultrasottile (18.9 mm) e ultraleggero (2.6Kg) con display da 15.6" Full HD, processori Intel Kaby Lake-H e GeForce GTX10. Da agosto a 2999 euro.

Il vero protagonista dell'evento globale Next@Acer, tenutosi qualche ora fa a New York, è stato senza dubbio il nuovo Predator Triton 700. E lo dimostrano non solo i minuti dedicati alla macchina nel corso della conferenza stampa ma anche la fila per fotografarlo e toccarlo nell'area espositiva allestita nel teatro AMC Loews Lincoln Square 13, che espone il più grande schermo IMAX del mondo, una location non casuale.

Acer Predator Triton 700

Acer Predator Triton 700 rappresenta il nuovo approccio dell'azienda taiwanese al mercato: dopo aver focalizzato le sue energie sul settore mobile e ultramobile, da qualche mese Acer ha deciso di entrare a "gamba tesa" nel mondo del gaming con computer portatili innovativi (Predator 21X ne è un esempio), potenti e dal prezzo molto interessante. In particolare, questa nuova serie di notebook da gioco sfoggia uno chassis ultraslim per la categoria ed un equipaggiamento tecnico "no-compromise". Abbiamo avuto la possibilità di passare un po' di tempo in compagnia di questa gamestation e dobbiamo ammettere che ci ha sorpreso, pur riconoscendo alcuni limiti strutturali nei prototipi in esposizione. Potete dare un'occhiata al nostro video hands-on qui sopra e alla completa galleria fotografica scattata dopo la conferenza per farvi un'idea.

A prima vita, quando è chiuso, il Predator Triton 700 sembra un qualsiasi notebook ultrasottile visto che misura solo 18.9 mm in spessore e pesa 2.6Kg, un vero record per qualsiasi modello di quella stazza. Ma le sorprese si scoprono solo quando si apre il display-lid: la tastiera meccanica con retroilluminazione RGB programmabile occupa il palm-rest costringendo il touchpad ad un trasloco nella parte alta della base, con un rivoluzionario vetro Gorilla Glass trasparente come superficie sensibile, che permette di sbirciare il sistema di raffreddamento AeroBlade 3D di seconda generazione, dalla ventola con lamelle sottili alle cinque heat pipe in rame. Questo design - molto amato dai gamers - è ispirato al Predator 21X o ad alcuni PC desktop trasparenti, ma il progetto iniziale non era esattamente questo: Acer aveva intenzione di rendere visibile altre parti del gaming-notebook, ma la FCC statunitense non l'ha permesso limitando l'area trasparenza alla sola parte tra tastiera e schermo.

Acer Predator Triton 700

Acer Predator Triton 700 Acer Predator Triton 700

Il comfort di utilizzo non è dei migliori, quanto meno al primo impatto: il feedback del vetro è molto diverso da quello di un touchpad classico e la posizione piuttosto inusuale costringe a tenere la mano sospesa in aria quando si desidera muovere il cursore. Servono diversi giorni per abituarsi alla nuova disposizione di un touchpad su una tastiera, ma in compenso vengono eliminati errori di battitura o click involontari. In questo Acer è stata senza dubbio audace, perché è ambizioso cambiare abitudini di utilizzo radicate da decenni: Predator Triton 700 è un notebook dedicato ai videogamers che di solito usano mouse da gioco, ma ci chiediamo se questo concept potrebbe essere adottato in futuro anche in altri computer portatili (non solo per il gaming).

Passando all'equipaggiamento hardware, Acer Predator Triton 700 può essere configurato con processori overcloccabili Intel Core i7-7700HQ o Core i5-7300HQ, fino a 32GB di memoria RAM DDR4-2400 e fino a 512GB di memoria interna su due SSD PCIe 3.0 NVMe in RAID 0, schermo IPS da 15.6 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel) e scheda grafica Nvidia GeForce GTX10 (probabilmente una GTX 1070Ti, descritta come simile alla attuale GTX 1080 ma inferiore) con supporto ad un monitor esterno Nvidia G-Sync ed un comparto audio "immersivo" grazie alla tecnologia proprietaria Acer TrueHarmony. Frontalmente troviamo una webcam SHDR, ma nessun sensore per il riconoscimento facciale via Windows Hello.

Acer Predator Triton 700

A completare le potenti funzionalità del notebook la funzionalità Killer DoubleShot Pro networking e la connettività Thunderbolt 3, che fornisce velocità di trasferimento fino a 40 Gbps e supporta la doppia uscita video 4K. Il Predator Triton 700 dispone anche di tre porte USB 3.0 (con ricarica dei dispositivi a PC spento), una porta USB 2.0 recessed protetta da uno sportellino per infilare i dongle dei mouse wireless, una porta HDMI 2.0, un connettore DisplayPort e una porta Gigabit Ethernet, per chi preferisce una connessione cablata. La gestione della rete è basata sulla tecnologia Killer DoubleShot Pro, che identifica la connessione di rete più veloce (Ethernet o WiFi 802.11ac 2x2) e invia il traffico ad alta priorità a questa interfaccia, indirizzando quello di serie sull'altra. Tra le porte USB ce n'è una

Il software PredatorSense consente ai giocatori di controllare e personalizzare le funzioni vitali del Predator Triton 700, inclusa l'illuminazione, i tasti di scelta rapida, il controllo delle ventole e il monitoraggio generale del sistema, da un'unica interfaccia centrale. Acer Predator Triton 700 sarà disponibile anche in Italia per agosto al prezzo di partenza di 2999 euro.

Acer Predator Triton 700

Acer Predator Triton 700 Acer Predator Triton 700

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy