Home News Recensione Acer Aspire One D250

Recensione Acer Aspire One D250

Recensione Acer Aspire One D250Prova del netbook Acer Aspire One D250 (AAO-D250), uno dei modelli di maggior successo della sua generazione grazie al prezzo competitivo ed al design riuscito.

Acer risponde al bisogno di sistemi economici e bilanciati con un'offerta pregna di numerose proposte in ambito netbook. Tra queste spicca Acer Aspire One D250, un sistema compatto e leggero, che va a posizionarsi al gradino più basso della gamma AAO, rimpiazzando il suo predecessore, Acer Aspire One D150. Il formato è quello più diffuso per i netbook, con schermo da 10 pollici, ideale per seguire l'utente in occasione di spostamenti frequenti.

È disponibile in varie SKU, con prezzi che oscillano intorno ai 230 euro per una configurazione basata sul processore Intel Atom N270 da 1,6 GHz, chipset Mobile Intel 945GSE Express, 1 GB di memoria RAM e un hard disk SATA da 5.400 rpm con capacità di 250 GB, ma si può anche scendere sotto i 200 euro in base ai modelli ed alle offerte.

Acer Aspire One D250, veduta frontale

L'esemplare di Aspire One D250 testato è equipaggiato con il sistema operativo Windows XP di Microsoft; altre possibilità prevedono Windows 7 Starter Edition oppure Android di Google in versione Dual Boot.

Con uno spiccato orientamento per la mobilità, AAO D250 integra tutto il necessario per collegarsi alle più comuni tipologie di rete. Offre, infatti, non solo una tradizionale interfaccia Ethernet 10/100 per la connessione a reti cablate, ma anche connettività Wi-Fi 802.11b/g. Il Bluetooth 2.0 così come il modulo 3G UMTS/HSPA (HSDPA/HSUPA) sono opzionali. Una webcam CrystalEye, integrata nella cornice del display, permette di restare in contatto con amici e colleghi con la sufficiente qualità del sensore da 0,3 megapixel.

Acer Aspire One D250, versione bianca

Il display, con diagonale da 10,1 pollici, è retroilluminato a LED e lavora ad una risoluzione di 1.024x600 pixel. Si tratta di un pannello lucido a buona luminosità (200-nit) caratterizzato dalla tecnologia proprietaria CristalBrite che garantisce una migliore qualità delle immagini e colori più intensi.

Non ci sono molte possibilità di personalizzazione del sistema in modo che possa rispondere al meglio alle esigenze di ciascun utente, ma sono comunque disponibili alcuni accessori, fra cui batterie ausiliarie a 3 o 6 celle, custodie in neoprene o masterizzatori DVD esterni.

Logo Aspire One


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy