Home News La tastiera OLED Optimus Maximus sbarca sui portatili?

La tastiera OLED Optimus Maximus sbarca sui portatili?

ImageL'eccentrica tastiera OLED Optimus Maximus potrebbe trovare collocazione sui notebook a dispetto del suo prezzo e dei consumi, sicuramente poco adatti ad un impiego mobile.

Creata da un gruppo di designer russi capeggiati da Artemy Lebedev, la tastiera Optimus Maximus assomiglia più ad un'opera d'arte contemporanea che ad un dispositivo di input. Ciascun tasto è costituito da un piccolo display OLED che può essere programmato a piacimento per mostrare immagini, simboli, qualsiasi cosa possa essere proiettata su uno schermo.

Le personalizzazioni più semplici prevedono la trasformazione delle lettere sui tasti da minuscole a maiuscole quando si preme il tasto Shift, oppure la sostituzione delle lettere WASD con frecce direzionali durante una sessione di gioco. Le possibilità sono infinite, gli unici limiti sono rappresentati dalla fantasia dell'utente e... dal prezzo! Sì, perché Optimus Maximus costa circa 370€, un prezzo che molti non sarebbero disposti a spendere per una tastiera.

La novità è che una versione ridotta di questa tastiera OLED potrebbe andare ad equipaggiare anche qualche lussuosissimo ultraportatile, come suggerito da questa immagine apparsa sul Web:

Image

Che si tratti di un mockup o di un concept di un notebook destinato ad entrare in produzione nel futuro, resta il fatto che i progettisti dovranno scontrarsi con il progblema del consumo di energia. Seppure gli schermi OLED consumano meno dei comuni pannelli LCD, tuttavia 90 display in batteria hanno comunque un consumo superiore a quello di una comune tastiera.

Ma siamo convinti che questo piccolo inconveniente non fermerà gli appassionati dellusso edella stravaganza.
Chi sarà il primo produttore ad offrire Optimus Maximus come soluzione per i propri computer portatili? Non ci resta che aspettare per scoprirlo, ma siamo piuttosto sicuri che l’attesa non sarà affatto breve.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy