Home News Tablet PC Dell Latitude XT3

Tablet PC Dell Latitude XT3

Dell Latitude XT3Prime informazioni, foto e video del portatile Dell Latitude XT3, il nuovo tablet PC convertibile della Casa americana, con schermo più ampio, da 13 pollici, e piattaforma Intel Sandy Bridge.

Dell Latitude XT3 fa il suo debutto a due anni esatti dall'introduzione del precedente tablet PC convertibile per il settore professionale della multinazionale texana. Si chiamava Dell Latitude XT2 ed era stato prodotto anche in versione ruggedized, Latitude XT2 XFR, con inserti gommati e una serie di accorgimenti utili a migliorarne la resistenza alle infiltrazioni di polvere.

Dell Latitude XT3

Ma il Latitude XT3 non è un aggiornamento del Latitude XT2. È un notebook totalmente nuovo, tanto nel design quanto nella dotazione hardware. La differenza più evidente è la diagonale del display, che passa dai 12" del vecchio modello a 13". Ovviamente un display più ampio implica anche uno chassis più ingombrante e pesante (ma con più spazio interno a disposizione per i componenti) ed un maggiore consumo di energia, che si traduce in una minore durata della batteria.

Molto probabilmente la scelta di adottare un display più ampio sul Dell Latitude XT3 è stata dettata da due esigenze: in primo luogo semplificare la progettazione, utilizzando elementi di design comuni con i nuovi notebook Latitude della serie E6000, ed in secondo luogo offrire una maggiore superficie di visualizzazione per lavorare con formulari e documenti affiancati.

Connettore per docking station sul fondo del Dell Latitude XT3

Un'altra novità è la presenza di potenti processori dual-core Intel Sandy Bridge, come ad esempio il Core i5-2520M montato sull'esemplare esposto all'evento di lancio, laddove la passata generazione di Latitude XT impiegava CPU a bassissimo voltaggio (serie ULV). Ci sembra una chiara preferenza per le prestazioni a scapito dell'autonomia ma del tutto coerente con il nuovo form factor del portatile.

Resta invece una discussa feature della passata versione: l'input dual-touch N-Trig. Il sistema consiste di una combinazione di un pannello multitouch con almeno tre punti di contatto e una penna attiva alimentata per induzione elettromagnetica, senza necessità di batterie. La speranza è che siano stati risolti i problemi più volte lamentati dagli utenti del Latitude XT2.

Non sono stati ancora resi noti i dettagli circa disponibilità e prezzi ma un portavoce di Dell ha assicurato ai colleghi di Gottabemobile che il notebook dovrebbe essere disponibile in un paio di mesi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy