Home News Snow Leopard: geolocalizzazione e multitouch

Snow Leopard: geolocalizzazione e multitouch

Snow Leopard: geolocalizzazione e multitouchCresce l'attesa per il rilascio di Snow Leopard, il futuro sistema operativo dell'azienda di Cupertino. Tra le funzionalità sicuramente integrate, vi è la tecnologia per la geolocalizzazione e il trackpad multitouch.

Mentre la build 10A261 del prossimo sistema operativo Mac OS X 10.6 è stata distribuita agli sviluppatori lo scorso mercoledì, oggi vi diamo notizia che Snow Leopard dovrebbe integrare nuove funzionalità, tra cui la geolocalizzazione e gestures multi-touch per il trackpad. Inizialmente sviluppata per iPhone, la tecnologia di rilevamento geografico si basa sul sistema di ShyHook ed è gestita dall'ambiente CoreLocation, capace di identificare gli accessi WiFi e quindi di disegnare una circonferenza geografica al centro della quale si trova il telefono.

Snow Leopard

Meno precisa del GPS, questa tecnologia non richiede tuttavia alcun componente aggiuntivo. Alcuni sviluppatori hanno integrato l'ambiente CoreLocation nell'ambito di Snow Leopard, usufruendo della scheda di rete del computer. Si puo' dunque supporre che in futuro alcune applicazioni saranno basate su queste funzionalità.

D'altra parte AppleInsider conferma che la società di Cupertino lavora ad un database per librerie e biblioteche digitali, allo scopo di associare le funzionalità di un'applicazione a gestures mutitouch, simili a quelle di iPhoto o Safari. In questo modo, anche programmi di terze parti potranno usufruire e sfruttare la tecnologia multitouch implementata negli ultimi modelli di notebook MacBook e MacBook Pro.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy