Home News Schermi per notebook da 15.6 e 16 pollici da Acer, Asus e HP?

Schermi per notebook da 15.6 e 16 pollici da Acer, Asus e HP?

ImageAcer,  Asus e Hewlett-Packard sarebbero intenzionati ad introdurre computer portatili con display in due nuovi fattori di forma, da 15,6 e da 16 pollici.

I maggiori produttori taiwanesi di schermi LCD per notebook, come AU Optronics (AUO) e Chi Mei Optoelectrnics (CMO), stanno sviluppando pannelli LCD con diagonale da 15.6 pollici o 16 pollici e formato 16:9, nella prospettiva di una futura produzione in grandi volumi che permetterà entro il 2008 il lancio dei primi notebook equipaggiati con i nuovi schermi.

La ragione di questa transizione andrebbe ricercata in un cambiamento nelle tecniche produttive: la crescente richiesta di display di dimensioni piccole e medie ha portato all'adozione di nuovi processi di fabbricazione che si sono rivelati poco efficienti verso il fattore di forma da 15,4 pollici. Lo stesso procedimento consentirebbe, infatti, di ricavare 15 display da 15,4 pollici (con un'efficienza dell'80%) o 18 da 15,6 pollici (con una efficienza superiore al 90%).

Dai primi dati pubblicati, i display da 15.6 pollici potrebbero avere un costo uguale o addirittura inferiore rispetto agli attuali schermi da 15.4 pollici, considerando i prezzi medi di vendita. Mentre continua l'evoluzione dei pannelli LCD, le maggiori aziende produttrici di notebook iniziano a progettare i prodotti che ospiteranno i nuovi schermi. In particolare Asustek sarebbe al lavoro su un laptop da 15.6 pollici, Acer starebbe valutando l'introduzione di notebook da 16 e 15.6 pollici, Hewlett-Packard (HP) potrebbe puntare inizialmente su pannelli da 16 pollici.

Digitimes calcola che nel 2008 la domanda di display da 15.6 pollici potrebbe rappresentare il 3-4% dell'intero mercato degli schermi LCD per notebook. Secondo quanto rilasciato da fonti internazionali, Samsung avrebbe già avviato le spedizioni di schermi con diagonale da  16 pollici.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy