Samsung Odyssey G9 è il monitor curvo di nuova generazione, che ad agosto di aggiungerà all'Odyssey G7 presentato di recente. Odyssey è la lineup che ha completamente reinventato l'esperienza di gioco, riunendo gli elementi chiave della gaming experience: curvatura confortevole, interazione immersiva e qualità dell'immagine perfetta. Le prestazioni premium del portafoglio Odyssey sono state certificate da TÜV Rheinland, una delle principali organizzazioni internazionali di certificazione, che ha riconosciuto i monitor Odyssey come i migliori display curvi 1000R ad alte prestazioni del settore, certificati "Eye Comfort".

Samsung Odyssey G9

Odyssey G9 è anche il primo monitor certificato a supportare HRD10+ per mettere a disposizione giochi e contenuti in una qualità all'avanguardia grazie anche alla combinazione della tecnologia Quantum dot e di un pannello HDR1000. Oltre ad avere un design innovativo e futuristico con un esterno bianco lucido, dispone anche di Infinity Core Lighting, che offre 52 colori e cinque diversi effetti luminosi.

"Dopo il recente lancio di Odyssey G7, G9 si posiziona come il primo monitor da gioco dual QHD con curvatura 1000R. Questo rafforza ulteriormente la leadership di Samsung nel settore dei monitor da gioco, con un tasso di innovazione senza precedenti", afferma Martino Mombrini, ‎Marketing Director IT Division di Samsung Electronics Italia. "Questo nuovo modello porta il gioco immersivo ad un livello successivo, dando un notevole vantaggio a qualsiasi giocatore".

Samsung Odyssey G9

Samsung G9 da 49 pollici è il primo monitor al mondo ad alta definizione Dual Quad (DQHD 5120 x 1440 pixel) in 32:9 ad offrire una curvatura 1000R, profonda e coinvolgente. Inoltre presenta una potente combinazione di caratteristiche, tra cui un rapido tempo di risposta di 1 ms con una frequenza di aggiornamento di 240Hz, luminosità fino a 1000 nits e una qualità d'immagine QLED cristallina per il gioco in dual QHD. Odyssey G9 garantisce un'esperienza di gioco all'avanguardia, con un'azione dinamica e senza soluzione di continuità scena per scena abilitata da Nvidia G-Sync e Adaptive Sync su DP1.4.

Commenti