Home Recensioni Recensione HomTom S8

Recensione HomTom S8

Recensione di Homtom S8Recensione di Homtom S8, un epigono del Samsung Galaxy S8 con un display fullview 18:9 ad uno dei prezzi più bassi di sempre. Ha una piattaforma hardware solida marchiata Mediatek, 4GB di memoria ed una dual camera posteriore. Sarà abbastanza per le moderne esigenze di un utente medio?

Sempre più dispositivi provenienti dall’Oriente stanno adottando la dicitura S8, forti del fatto che l’utenza finale possa associarla al brand ben più famoso e prestigioso di Samsung. Sulle nostre pagine e sul relativo canale YouTube ce ne siamo occupati già a più riprese con hands-on, primi contatti e recensioni approfondite. È un gruppo così numeroso che possiamo quasi considerarlo una categoria di smartphone a sé che non si limita a mutuare l'approccio del blasonato flagship coreano ma che ha qualcosa da aggiungere sia in termini estetici sia funzionali.

Homtom S8 è uno smartphone con formato fullview 18:9

HomTom S8 cavalca la moda dei display 18:9 e la declina su una fascia di prezzo estremamente bassa che potrebbe far gola a chi ha un budget abbastanza limitato per l’acquisto di un nuovo smartphone. Il prezzo, nel momento in cui scriviamo, è di soli 126,41€ con spedizione gratuita su Tomtop ed è infinitamente più basso di quello del Samsung Galaxy S8 al quale questo smartphone si ispira. Update: Homtom S8 fa parte delle offerte per Amazon Prime Day 2018.

Ha senso la presenza di un aspect-ratio di questo genere su un modello con Android 7.0 senza alcun tipo di personalizzazione? Come si comporterà nell'uso quotidiano?

Confezione

La confezione di vendita è elegante e minimale, non è costruita con materiali di estremo pregio, ma si distingue da quella di altri produttori che offrono il minimo indispensabile.
All’interno troviamo lo smartphone, un caricatore da parete 5V 2A, un cavo (in colorazione nera) per la ricarica con standard USB-Micro USB (peccato per l’assenza di una Type-C), la graffetta per l’installazione delle due SIM e un leggerissimo manuale d’istruzioni.

La cover in silicone è inclusa nella confezione!

Non poteva mancare una cover in silicone morbido, di fattura dozzinale ma nei fatti comodissima per proteggere lo smartphone, che per scelta dei materiali è soggetto a micro-graffi e imperfezioni estetiche dovute all’uso giornaliero.
Nessuna cuffia è ricompresa nella confezione, ma, se ci seguite da tempo, saprete ormai che è una prassi comune nel mondo degli smartphone orientali.


Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy