Home News Realme 6, Realme 6 Pro e Realme 6i: poche ore al debutto

Realme 6, Realme 6 Pro e Realme 6i: poche ore al debutto

Realme 6, Realme 6 Pro e Realme 6i: poche ore al debuttoA poche ore dalla presentazione italiana, Realme rilascia i primi dettagli sulla prossima gamma di smartphone Realme 6 e Realme 6 Pro, caratterizzati da fotocamera Pro da 64MP AI e Pro Display Full HD+ a 90Hz. Confermato anche Realme 6i.

A pochi giorni dalla presentazione di Realme X50 Pro, il primo smartphone 5G del marchio con Qualcomm Snapdragon 865, ricarica rapida SuperDart da 65W, fotocamera Quad Hawk Eye AI da 64MP, fotocamera dual-selfie in-display ultra-grandangolare da 32MP e display Super AMOLED con frequenza di aggiornamento a 90Hz, l'azienda cinese è pronta a lanciare un nuova gamma di smartphone di fascia medio-bassa - Realme 6 - con caratteristiche tipiche dei modelli top-di-gamma.

Realme 6 e Realme 6 Pro

L'evento era stato già programmato in questi stessi giorni in India, ma a causa dell'emergenza coronavirus, Realme ha deciso di presentare le novità in live streaming dall’Indira Gandhi Stadium di New Delhi. L'annuncio in Italia è previsto per domani - 5 marzo - ma grazie alle informazioni già comunicate possiamo farci un'idea su quali saranno i terminali e cosa avranno di speciale. Seguendo il concept "Dare to Leap", la serie Realme 6 includerà tre modelli:

  • Realme 6 con Pro Camera da 64MP e Pro Display
  • Realme 6 Pro con 6 fotocamere e Pro Display
  • Realme 6i più economico

Realme 6 e Realme 6 Pro saranno caratterizzati da una quad-camera posteriore composta da un sensore principale da 64MP con funzionalità di intelligenza artificiale, un obiettivo ultra grandangolare, un tele obiettivo 20x ed un sensore fotografico per macro. Sul fronte anteriore però, Realme 6 avrà una sola selfie-camera in-display mentre Realme 6 Pro ne avrà due. Interessante sarà anche il Pro Display con risoluzione Full HD+ e refresh rate di 90Hz, due elementi tipici di smartphone di fascia più alta che probabilmente faranno lievitare il prezzo di vendita. Sembra confermata anche la ricarica rapida da 30W (da 0 al 40% in mezz'ora) ed il sistema operativo Android 10 con la nuova Realme UI.

Con questa nuova gamma di smartphone, Realme conferma l’ambizione nel voler diventare un brand di riferimento per i giovani, grazie a tecnologie di ultima generazione ed elevata qualità. Le spedizioni totali di smartphone Realme nel terzo trimestre del 2019 hanno superato i 25 milioni, posizionandosi al 7° posto a livello globale. Rispetto allo stesso periodo del 2018, Realme ha un tasso di crescita del 500% ed è diventato il marchio di smartphone in più rapida crescita al mondo. Allo stesso tempo Realme è entrata in 25 mercati in tutto il mondo tra cui Cina, India, Sud-Est Asiatico, Russia, Medio Oriente ed Europa, Italia inclusa, uno dei mercati di riferimento per l’azienda.