Home News Razer Blade 15 (2020): Comet Lake-H, GeForce RTX Super e display da 300Hz

Razer Blade 15 (2020): Comet Lake-H, GeForce RTX Super e display da 300Hz

Razer Blade 15 (2020): Comet Lake-H, GeForce RTX Super e display da 300HzRazer Blade 15 (2020) è il nuovo gaming-notebook con processore Intel Comet Lake-H, grafica Nvidia GeForce RTX Super e display OLED fino a 300Hz. Sarà in vendita a partire da maggio con prezzi non ancora specificati in Europa.

Punto di riferimento nel mondo del gaming, Razer ha annunciato il refresh hardware per uno dei suoi notebook da gioco con processore e scheda grafica di ultima generazione. In particolare, Razer Blade 15 (2020) sarà offerto nelle due varianti "Base" e "Advanced" entrambe dotate di piattaforma Intel Comet Lake-H e grafica Nvidia GeForce RTX Super, nonché schermo (opzionalmente) a 300Hz ed una leggera riprogettazione della tastiera. Ovviamente non si tratta di una rivoluzione, ma solo di un aggiornamento minore del Razer Blade 15 lanciato lo scorso anno.

Razer Blade 15 (2020)

Il design resta pressoché invariato, caratterizzato dal bellissimo telaio in alluminio nero opaco, elegante ma anche aggressivo con il logo verde a tre punte di Razer. Con uno spessore di 18 mm per il modello Advanced e 19.9 mm per quello Base, il Razer Blade 15 è ancora uno dei notebook da gioco più sottili sul mercato ed ora anche tra i più potenti.

Il refresh riguarda fondamentalmente i componenti interni e - prima di tutti - il processore: la variante più economica (Base) sarà alimentata da un hexa-core Intel Core i7-10750H, mentre quella più costosa (Advanced) sarà equipaggiata con un octa-core Intel Core i7-10875H che può raggiungere 5GHz di frequenza in Turbo Boost. Ed è la prima volta che un notebook Razer offre un processore a 8 core.

Razer Blade 15 (2020)

Anche il comparto grafico riceve una piccola spinta: la Nvidia GeForce RTX 2070 Max-Q è ora disponibile come opzione sul Blade 15 Base, mentre Blade 15 Advanced offre le GPU di ultima generazione ovvero la GeForce GTX 2070 Super Max-Q e la GeForce RTX 2080 Super Max-Q. E come forse già saprete le versioni "Super" hanno più core e frequenze più alte rispetto alle schede grafiche standard RTX, quindi è lecito aspettarsi anche frame rate più elevati. Novità anche per le opzioni dello schermo: Razer Blade 15 Base eredita uno schermo Full HD (1920 x 1080 pixel) opaco a 144Hz o uno schermo OLED con un tempo di risposta di 1ms, mentre il modello Advanced potrà ora sfruttare un display con refresh rate di 300 Hz o uno schermo OLED con tempo di risposta di 1ms. Vi facciamo notare inoltre che lo schermo OLED della versione Advanced è touch e rivestito da vetro Corning Gorilla Glass (assente sul Base).

Razer sottolinea di aver sostituito la (poco utilizzata) Mini-DisplayPort con una porta USB Type-C ed aver optato per memoria dual-channel di tipo DDR4 a 2933MHz (contro la DDR4 a 2667 MHz delle precedenti generazioni). L'ultima piccola novità che certamente farà piacere ai fan del brand è la riprogettazione della tastiera: i tasti freccia dx e sx hanno dimensioni standard, mentre i tasti su e giù sono la metà ma allineati.

Razer Blade 15 (2020)

Razer Blade 15 (2020) dovrebbe essere disponibile da maggio in USA rispettivamente a 1599$ e 2599$, ma a prezzi non ancora specificati per l'Europa. Vi aggiorneremo nelle prossime settimane, quando ci saranno novità a riguardo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy