Home News Qualcomm Snapdragon 855 Plus, overclock per i gaming-phone

Qualcomm Snapdragon 855 Plus, overclock per i gaming-phone

Qualcomm Snapdragon 855 Plus, overclock per i gaming-phoneQualcomm aggiorna la piattaforma flagship Snapdragon 855 per supportare performance ed esperienze migliorate in ambito 5G, gaming, IA e XR. Nasce così la nuova piattaforma Qualcomm Snapdragon 855 Plus e ASUS ROG Phone II sarà il primo ad adottarla.

Quasi tutti gli smartphone premium, lanciati o annunciati quest'anno, sono dotati del processore Qualcomm Snapdragon 855 che - ufficialmente da qualche ora - non è più il processore mobile più potente del chip-maker californiano. La nuova piattaforma Qualcomm Snapdragon 855 Plus è un'ulteriore evoluzione del modello Snapdragon 855, anche se nella sostanza si presenta come una versione overclockata di quel SoC, con una frequenza superiore per CPU/GPU ed un incremento fino al 15% nella potenza grafica.

“Snapdragon 855 Plus alzerà il livello dell’esperienza per i gamer professionisti grazie a miglioramenti delle performance di CPU e GPU e amplificherà le esperienze per 5G, IA e XR, elementi che i nostri clienti OEM ci richiedono,” afferma Kedar Kondap, vice president, product management, Qualcomm Technologies, Inc. “Snapdragon 855 Plus è la nostra piattaforma mobile più avanzata e si baserà sui successi della piattaforma mobile Snapdragon 855 5G, modello flagship per Android del 2019.”

Qualcomm Snapdragon 855 Plus

Stando a quanto rilasciato da Qualcomm, gli smartphone con Snapdragon 855 Plus saranno disponibili sul mercato globale nella seconda metà del 2019 (quindi è questione di giorni) ed uno dei primi sarà certamente ASUS ROG Phone II, il nuovo gaming-phone dell'azienda taiwanese. Quindi cosa distingue Qualcomm Snapdragon 855 Plus da Snapdragon 855? In verità, non molto. Sono entrambi dei processori octa-core a 7nm con:

  • 4 core Kryo 485 Silver a bassa potenza fino a 1.8GHz
  • 3 core Kryo 485 Gold a bassa potenza fino a 2.42GHz

L'unica vera differenza è nascosta nella CPU, ovvero nell'ultimo core  Kryo 485 Gold: Snapdragon 855 ne ha uno che tocca 2.84GHz, mentre Snapdragon 855 Plus sfiora i 2.96GHz. I due SoC poi condividono la grafica Adreno 640, ma Snapdragon 855 con clock a 585 MHz e Snapdragon 855 Plus a 672 MHz. In altre parole, la piattaforma è stata studiata per supportare performance ottimizzate e offrire le migliori esperienze in ambito 5G multi-gigabit, gaming, IA e XR. Qualcomm Snapdragon 855 Plus abilita performance di gioco migliorate per raggiungere un’esperienza degna di Qualcomm Snapdragon Elite Gaming – soprattutto con l’utilizzo del 5G.

Gli utenti probabilmente non noteranno molta differenza nelle prestazioni quotidiane, ma coloro che ricercano la migliore esperienza di gaming in mobilità potrebbero anche essere disposti a pagare qualche euro in più per uno smartphone con il nuovo processore.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy