Home News Da Onda, Cube, Teclast e Ramos i primi tablet Android low-cost con CPU Intel

Da Onda, Cube, Teclast e Ramos i primi tablet Android low-cost con CPU Intel

Da Onda, Cube, Teclast e Ramos i primi tablet Android low-cost con CPU IntelQuasi contemporaneamente Onda, Cube, Teclast e Ramos porteranno sul mercato dei nuovi tablet Android con processore Intel Atom Bay Trail. saranno quelli più economici sul mercato da 99-199 dollari.

Qualche mese fa, Intel ha annunciato i nuovi processori Intel Atom Bay Trail a 22 nm, destinati a tablet da 99-199 dollari. In particolare, parliamo della CPU Intel Atom Z3735D da 1.33GHz (Turbo da 1.8GHz), una versione più economica e meno potente dell'Atom Z3740D, attesa nel primo trimestre 2014 al prezzo di 32 dollari e dedicata a tablet da 8 pollici con prezzo al pubblico di 149-199 dollari. Il lancio sembra ormai vicino e a confermarcelo sono gli annunci dei produttori cinesi, di solito sempre i primi sul mercato ad aggiornare i propri prodotti. Le aziende già pronte sono Onda, Cube, Teclast e Ramos.

Cube tablet con Intel Atom a 64bit

Quest'ultima ha previsto il tablet Ramos i10s con Intel Atom Z3735D, Windows 8.1 e Android 4.2.2 Jelly Bean, display da 10.1 pollici Full HD (1920 x 1200 pixel), 2GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna, WiFi, Bluetooth, USB OTG, WiDi, HDMI e due fotocamere da 5 e 2 megapixel.

Onda ha annunciato sul suo blog la presentazione di un nuovo tablet per aprile, "il primo modello al mondo" con processore Intel Bay Trail-T da 64 bit ma che sarà ben presto affiancato da tablet e notebook Cube con la stessa CPU. Teclast invece ha organizzato una conferenza stampa con la filiale cinese di Intel, durante la quale potrebbero essere introdotti nuovi tablet con Android da 7.9 pollici e 9.7 pollici con processore Intel Bay Trail. Tutti questi dispositivi probabilmente saranno equipaggiati con un processore Intel Atom Z3735D, che nelle varianti 3G/4G (LTE) sarà sostituito dall'Atom Z3735E.

Al momento non abbiamo informazioni sulla disponibilità di tablet/notebook con questo processore in Europa e USA, ma siamo certi che l'arrivo sia previsto a breve. Intel si prepara all'attacco dei produttori di SoC ARM-based, come Allwinner, Rockchip, Mediatek, che in questi ultimi due anni hanno decretato il successo dei tablet low-cost soprattutto di fattura cinese.

Via: Edward Weinert

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy