Home News Notebook con display OLED trasparenti da LG e Samsung

Notebook con display OLED trasparenti da LG e Samsung

Notebook con display OLED trasparenti da LG e SamsungMentre la moda del momento sembra essere la tecnologia touchscreen e multitouch, le aziende produttrici stanno lavorando allo sviluppo di display OLED. LG e Samsung hanno presentato i primi schermi OLED trasparenti per computer portatili.

La tecnologia OLED è spesso rappresentata come la tecnologia del futuro per i nostri schermi, visto che vi sono al momento alcune limitazioni strutturali e ingegneristiche a cui i produttori stanno cercando soluzioni. Di conseguenza, LG e Samsung continuano a lavorare a schermi OLED, rivelando proprio in queste ore una novità del settore: entrambe le aziende coreane hanno presentato i primi prototipi di schermi OLED trasparenti. Il modello LG dispone di una diagonale da 15 pollici, mentre quello firmato Samsung ha una diagonale di 2 pollici.

LG OLED trasparente

Natualmente al momento non sono state comunicate date di commercializzazione e prezzi, ma i produttori hanno insistito sull'importanza delle loro scoperte per il futuro dell'industria dello schermo. Tuttavia, i display presentati non mostravano una trasparenza totale, ma piuttosto dell'ordine del 30%. Una percentuale che permette tuttavia di distinguere abbastanza chiaramente ciò che si trova dietro lo schermo. Tecnicamente, i produttori utilizzano due pannelli traslucidi, tra i quali è imprigionata la luce emessa dagli elettrodi negativi e positivi.

Se questa tecnologia convincerà le aziende, non escludiamo un suo futuro impiego in applicazioni pratiche, anche se poco funzionali. Precisiamo, infatti, che la risoluzione dello schermo Samsung è pari a 176 x 220 pixel, mentre per quanto riguarda il display LG, l'azienda coreana ha solo precisato che potrà essere integrato su alcuni piccoli computer portatili.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy