Home News Tutti i notebook ASUS potranno avere dischi SSD, ma quanto costeranno?

Tutti i notebook ASUS potranno avere dischi SSD, ma quanto costeranno?

Tutti i notebook ASUS potranno avere dischi SSDFino ad oggi era privilegio riservato solo ai notebook di fascia alta, ma d'ora in poi la possibilità di utilizzare le unità SSD sarà estesa a tutti i computer portatili ASUS, da quelli più economici come i Vivobook a quelli più costosi come gli Zenbook.

Da oggi tutti i possessori di un notebook ASUS - dalla popolare serie VivoBook alla raffinata famiglia ZenBook - hanno la possibilità di utilizzare unità SSD ad elevate capacità. In precedenza, l'adozione di memoria allo stato solido era un'opzione disponibile solo per i notebook di fascia più alta, mentre d'ora in poi sarà estesa a tutti i notebook dell'azienda taiwanese, da quelli più economici a quelli più costosi.

Attenzione però, l'integrazione del drive SSD sarà opzionale. Cosa significa? Probabilmente ASUS proporrà almeno un modello per serie con a bordo un'unità SSD e, quasi per certo, sarà il modello più costoso. Dunque, la nota non annuncia la presenza di un disco SSD in tutti i notebook, ma la "possibilità di utilizzare" unità SSD su tutti i modelli di notebook della propria offerta.

ASUS VivoBook E200HA

Le unità SSD migliorano le prestazioni in diverse aree: grazie all’utilizzo di memorie non volatili ad elevata velocità e ad accesso istantaneo per l’archiviazione dei dati – al posto dei piatti magnetici dei tradizionali hard disk – migliorano le prestazioni con velocità quintuplicate rispetto a quelle offerte da un hard disk classico. Nel corso di test interni, utilizzando il benchmark Futuremark PCMark, i notebook dotati di processore Intel Core i3 e di un'unità SSD sono risultati 1.7 volte più veloci di quelli equipaggiati con  un processore Intel Core i7 e un HDD tradizionale.

Un’altra area in cui le unità SSD sono nettamente superiori agli hard disk drive, è l’efficienza energetica, poiché non utilizzano un motore che consuma energia, testine magnetiche in movimento o piatti rotanti: ciò equivale a una durata della batteria superiore del 37%. Anche l’affidabilità e la protezione fisica dei dati vengono migliorate. I dati sono archiviati elettronicamente in un’unità SSD, perciò sono meno suscettibili a danni causati da urti – per esempio quando un notebook cade o viene colpito accidentalmente – assicurando una maggior affidabilità. Inoltre, poiché le unità SSD non contengono parti in movimento, operano in totale silenzio.

Quindi, i clienti ASUS potranno godere di tali vantaggi ancor più rapidamente, dal momento che i notebook dotati di memoria allo stato solido possono avviarsi il 30% più velocemente rispetto a un laptop tradizionale basato su drive HDD.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy