Home News Microsoft Windows Vista Service Pack 2: la beta ai tester!

Microsoft Windows Vista Service Pack 2: la beta ai tester!

Microsoft Windows Vista Service Pack 2: la beta ai testers! Microsoft ha deciso di anticipare i tempi, rendendo disponibile già dal 29 ottobre la release beta del Service Pack 2 per Windows Vista, limitatamente ad un gruppo ristretto di testers.

Ancora una volta Microsoft rompe gli indugi prima del tempo, annunciando il rilascio della release beta del Service Pack 2 per Windows Vista per il 29 ottobre, anche se solo per un ristretto team di testers. Secondo le ultime dichiarazioni di Microsoft, la beta del Vista Service Pack 2 era da attendersi per il mese di dicembre, ma a giudicare dalla premura degli sviluppatori, il grande pubblico potrebbe contare su una distribuzione anticipata.

In vista di un importante traguardo come Windows 7, che dovrebbe essere annunciato, nel migliore dei casi, per la metà del 2009, il lancio della release definitiva di Windows Vista SP2 dovrà necessariamente avvenire con largo anticipo, per ovvie esigenze di marketing, ma anche perchè potrebbe incorporare alcune feature di Windows 7 in anteprima.

Windows Vista

Il Vice President Windows Product Management Mike Nash, ed una delle dirigenti del Windows Client IT Team, Celine Allee, hanno rivelato alcune informazioni riguardanti il nuovo Service Pack di aggiornamento. Il Service Pack 2 di Windows vista e di Windows Server 2008 saranno integrati all'interno del medesimo pacchetto, dal momento che MS ha adottato un singolo modello di supporto. Tra le maggiori novità vi sarà il supporto per alcune nuove tecnologie recentemente rilasciate, come il protocollo Bluetooth 2.1, il Blu-Ray e l'architettura a 64 bit di VIA Technologies.

Il motore di ricerca interno Windows Search sarà aggiornato alla versione 4.0, e sono previsti anche miglioramenti per la gestione del disco, con supporto del file system exFAT, ed un miglioramento nei tempi di recupero dallo stato di ibernazione e sospensione. Per quanto riguarda Windows Server 2008 vi saranno novità circa la gestione dei profili energetici, con possibilità di guadagno in autonomia del 10%, e l'arrivo della versione finale di Hyper-V Virtualization Technology. Ricordiamo che alcune delle features sono state  già rilasciate in precedenza come singolo aggiornamento.

L'installazione del Service Pack 2 su Windows Vista avrà come prequisito necessario l'installazione del Service Pack 1, mentre su Windows Server 2008 non ci saranno prequisiti. La release definitiva del software di aggiornamento arriverà durante il primo trimestre del 2009; Microsoft raccomanda comunque agli utenti di usufruire, finchè possibile, del Service Pack 1, senza aspettare l'uscita della seconda versione.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy