Home News Macbook Pro aggiornati: CPU e GPU più potenti

Macbook Pro aggiornati: CPU e GPU più potenti

Macbook Pro aggiornati: CPU e GPU più potentiSenza annunci e senza troppi clamori, Apple ha aggiornato la sua gamma di computer portatili MacBook Pro. I cambiamenti sono secondari e coinvolgono i processori (leggermente più veloci) e gli hard disk (più capienti), con prezzi che rimangono invariati.

Oggetto di rumors da qualche giorno, il refresh autunnale della gamma di MacBook Pro è ora effettivo. La famiglia di notebook professionali Apple rimane invariata, nel suo insieme, raccogliendo come sempre modelli da 13 pollici, 15 pollici e 17 pollici, con prezzi di vendita compresi tra 1.149 euro e 2.499 euro. Le nuove configurazioni si differenziano dalle precedenti per processori leggermente più veloci, spazio di immagazzinamento dati più capiente e, sulle versioni da 15 e 17 pollici top di gamma, per l'introduzione di una scheda grafica AMD Radeon HD 6770M.

Apple MacBook Pro refresh Q3 2011

Apple MacBook Pro 13 pollici propone, ora, di defaut un processore Intel Core i5 a 2.4GHz (contro 2.3GHz precedenti), 4GB di memoria RAM e hard disk da 500GB, sempre a 1.149 euro. La versione top di gamma, in venita a 1.449 euro, guadagna anche 100mHz, con una CPU Intel Core i7 quad core a 2.8GHz, e un HDD più generoso che passa a 750GB. Per quanto riguarda MacBook Pro 15 pollici, questo modello conserva di default un processore Intel Core i7 quad core, questa volta a 2.2GHz.

La dotazione è completata da un hard disk da 500GB e da una scheda grafica AMD Radeon HD 6750M con 512MB di memoria dedicata, per 1.749 euro. La declinazione top di gamma integra, invece, una GPU AMD Radeon HD 6770M con 1GB di memoria dedicata GDDR5, processore a 2.4GHz e HDD da 750GB. Il modello MacBook Pro 17 pollici adotta un processore Intel Core i7 a 2.4GHz, hard disk da 750GB e Radeon HD 6770M (1GB di memoria dedicata) a 2.499 euro. Le opzioni di configurazione e la connettività non cambiano. I nuovi MacBook Pro sono già disponibili in vendita in Italia.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy