Home News HP Pavilion dv3550: taglio dei prezzi in vista

HP Pavilion dv3550: taglio dei prezzi in vista

HP Pavilion dv3550: taglio dei prezzi in vista Hewlett-Packard conta seriamente di abbassare il prezzo dei suoi computer portatili da 13 pollici entro il prossimo trimestre, per riprendere quote di mercato, perse e conquistate nello stesso periodo da Acer.

L'azienda taiwanese infatti sta dando molto filo da torcere ad HP, soprattutto negli ultimi mesi del 2008 (il terzo trimestre per l'esattezza), quando molte quote di mercato sono passate dalla multinazionale americana ad Acer. Come abbiamo visto ieri, Acer punta tutto sul suo netbook Aspire One per guadagnare terreno sull'attuale leader nella classifica di produttori di PC e superarlo nelle vendite di notebook e desktop. Tuttavia HP non ha intenzione di stare a guardare e ha deciso di diminuire il prezzo dei suoi ultraportatili da 13 pollici.

HP Pavilion dv3500

La strategia naturalmente ha l'obiettivo di fermare la corsa di Acer, riacquistare quote di mercato e mantenere salda la sua leadership. Il modello coinvolto dovrebbe essere il notebook consumer HP Pavilion dv3550el, in Italia lanciato solo qualche mese fa. Ricordiamo che questo ultraportatile ha un costo di 999 dollari in USA e 1199 euro in Italia, ma potrebbe vedere ridotto il suo prezzo nel primo trimestre 2009 a circa 800 dollari. Quest'informazione confermerebbe un'indiscrezione di numerosi produttori ODM taiwanesi emersa ad inizio ottobre secondo cui HP desidera spostare la gran parte della sua offerta mobile sotto i 15 pollici proprio sugli ultraportatili da 13 pollici.

La multinazionale americana dovrebbe lanciare nei prossimi mesi dei nuovi computer portatili da 13 pollici, nel formato 16:9, adatti per l'alta definizione e l'intrattenimento digitale.