Home News Google TV è su Logitech Revue

Google TV è su Logitech Revue

Logitech Revue per Google TVLogitech Revue è uno dei primi kit per Google TV. E' composto da un set-top box e da un controller multifunzione che comprende tastiera, touchpad, pad direzionale e controlli multimediali.

Google TV è una piattaforma aperta per set-top box basati su sistema operativo Android. Fra i suoi promotori, oltre naturalmente a Google, figura anche Logitech, che si è affrettato a rendere disponibile la sua implementazione: si chiama Logitech Revue, ed è composta da due elementi, un box ed una tastiera wireless.

Kit Logitech Revue per Google TV: box e tastiera controller

Il box è il centro nevralgico del sistema, connesso ad Internet tramite WiFi 802.11 b/g/n o rete cablata Ethernet 10/100, ad un televisore HD tramite uscita digitale HDMI e ad un sistema di altoparlanti per mezzo del jack multicanale S/PDIF. Ci sono anche un ricevitore IR per collegare dispositivi di controllo remoto, come un telecomando, e due porte USB 2.0, indispensabili per interfacciare qualsiasi altra periferica.

La tastiera (il nome esatto è Logitech Keyboard controller) in realtà è un mix di dispositivi di input che comprende anche un trackpad, pulsanti dedicati alla ricerca, allo scorrimento dei canali, controlli multimediali per l'audio e la riproduzione video, un pad direzionale ed una serie di pulsanti di accesso rapido.

Logitech Revue Google TV ed accessori

Logitech mette a disposizione degli utenti di Revue anche una completa gamma di accessori, come Logitech TV Cam, una webcam che permette di avviare videoconferenze in alta definizione con una semplicità che non ha precedenti, Logitech Mini Controller, una versione tascabile della tastiera della Google TV di Logitech, e persino un'applicazione che permette di usare iPhone, iPod e cellulari Android come telecomando.

Le features di Logitech Revue sono ovviamente tutte quelle promesse da Google TV: Internet senza compromessi grazie all'integrazione del browser Chrome ed al supporto per Adobe Flash, tutta la potenza di un motore di ricerca marchiato Google ed ovviamente la TV.

Non si tratta di una novità assoluta ma il gigante di Mountain View è riuscito a ricomporre il puzzle in modo originale, puntando soprattutto sulla possibilità di combinare diverse forme di intrattenimento. Ci sono ad esempio le apps, che hanno fatto il successo di Android, e si può guardare la TV mentre si naviga su Internet con la tecnologia Dual View.

Logitech Revue sarà disponibile negli Stati Uniti a partire da fine ottobre al prezzo di 299 dollari.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Dal sito logitech proviene una risposta ufficiale sui formati supportati, non dichiarati nelle caratteristiche. Riporto la notizia perchè penso sia importante sapere quali formati siano compatibili:

The Logitech Media Player supports many different file types, including:

Music: AAC (.aac), FLAC (.flac), MP3 (.mp3), OGG (.ogg),WMA (.wma)
Photos: JPEG (.jpg, .jpeg), BMP (.bmp) PNG (.png), TIFF (.tiff)
Videos: WMV (VC-1) (.asf .wma .wmv), WMV (VC-1) + WMA (.asf .wma .wmv), WMV + WMA (.avi), Xvid (H-264) + AAC (.avi),
Xvid (H-264) + AAC (.mp4), Xvid (H-264) + AAC (.mt2s .mt2), Xvid (MPEG4part2) + AAC (.avi), Xvid (MPEG4part2) + MP3 (.avi)

NOTE: Some video formats will not work with the Logitech Media Player.

Sito originale: http://revue.logitech.com/Mart...s?a_id=425

Manca il fantomatico ".mkv", formato di riferimento per chi cerca questo tipo di prodotti. Niente notizie riguardo ai supporti per sottotitoli. Presente il DLNA.
Occorre prevedere che i decoder esterni realmente compatibili siano ben pochi, strano che tra gli accessori non abbiano inserito un decoder certamente compatibile.
I servizi di rete dai quali poter reperire elementi multimediali sono ovviamente tutti di casa USA. Anche se venisse distribuito in Italia tali servizi spesso non potrebbero essere utilizzati (vedi Pandora) e i contenuti sarebbero in inglese.

L'idea comunque è buona, con qualche aggiustamento potrebbe sostituire un htpc: c'è da mettere in evidenza che oltre ad un'interfaccia semplice e pulita difficilmente ottenibile con qualsiasi mediacenter per pc, nella confezione è compresa una tastiera davvero bella e indispensabile per l'utilizzo del sistema, che da sola vale un bel pò di soldini (credo che la tastiera singola si avvicini a 100€)  
marcin

marcin

ottobre 08, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy