Home News Fujitsu Lifebook U727, U747 e U757: Kaby Lake, PalmSecure e USB-C

Fujitsu Lifebook U727, U747 e U757: Kaby Lake, PalmSecure e USB-C

Fujitsu Lifebook U727, U747 e U757: Kaby Lake, PalmSecure e USB-CIn occasione del Fujitsu Forum 2016, l'azienda giapponese rinnova la sua gamma di ultraportatili con tre nuovi modelli Lifebook U727, U747 e U757, dotati di processori Intel Kaby Lake, porte USB-C e autenticazione biometrica.

Si è chiusa da qualche ora a Monaco di Baviera l'edizione 2016 del Fujitsu Forum, uno dei più grandi eventi europei organizzati da un singolo vendor tecnologico, che ha visto oltre 12000 partecipanti da tutto il mondo e ha dato all'azienda giapponese l'opportunità di illustrare la sua strategia per il futuro, accelerando l'innovazione grazie alla digitalizzazione human-centric e concretizzando risultati di business in ogni area di attività, dal retail alla finanza e dalla logistica alla sanità. Non a caso il tema di quest'anno era "Human Centric Innovation - Driving Digital Transformation"

Nella stessa occasione, però, Fujitsu ha fatto alcuni annunci ed alcuni di questi ci interessano da vicino come quello relativo alla nuova famiglia di ultraportatili Lifebook U-Series, dei modelli progettati per rispondere ai bisogni dei professionisti più esigenti che necessitano di strumenti affidabili e sicuri sia mentre sono in ufficio sia che svolgano i loro compiti in totale mobilità.

Fujitsu Lifebook U757

Con appena 19 millimetri di spessore e un peso di soli 1.3Kg il nuovo Lifebook U727 è caratterizzato dalla tecnologia Intel Core (Kaby Lake) e uno schermo di 12.5” ed è il primo notebook "Ultra Mobile". Con lo stesso design sono disponibili le versioni Lifebook U747 con schermo da 14” (peso 1.5Kg) e il più generoso della gamma ovvero il Lifebook U757 con schermo da 15.6” (peso 1.8Kg).

La nuova gamma di Lifebook U7-series è progettata per aiutare il professionista con uno strumento adeguato alle alle necessità di lavorare comodamente sia in ufficio che in mobilità. Per agevolare la fruibilità, anche in ambienti di condivisone del desk, la nuova famiglia ha la possibilità di avvalersi di una docking station oppure di usare un port replicator via USB C. Tutti i modelli condividono anche altre componenti in modo da agevolare la scelta dell'IT Manager tra diversi formati mantenendo la semplicità di gestione e aggiornamenti. Grazie alle numerose interfacce e connessioni è possibile ridurre al minimo se non azzerare gli adattatori e i cavi da portare in borsa riducendo ulteriormente il peso e l’ingombro.

In considerazione dell’utilizzo in elevata mobilità Fujitsu ha curato particolarmente l’aspetto della sicurezza. L’elevato grado di portatilità corrisponde quindi ad un alto grado di sicurezza che viene espletata tramite l’integrazione di dispositivi evoluti come il lettore Smart Card e il TPM 2.0. Su tutta la famiglia è disponibile l’integrazione del lettore di impronta venosa PalmSecure di Fujitsu (ad un costo aggiuntivo) per l’autenticazione univoca dell’utente, anche con la funzionalità Pre Boot Authentication (PBA) e la possibilità di conservare l’impronta venosa direttamente su una smart card in possesso dell’utente e non utilizzabile, se non associata con l’impronta del possessore rendendo questa tecnologia il top della sicurezza per gli accessi e l’autenticazione. Sono disponibili anche sistemi di scansione delle impronte digitali. Il case in magnesio e lo schermo HD o Full HD anche touch antiriflesso migliorano ulteriormente la customer experience e l’interazione con i sistemi.

Grazie all’ottimizzazione dei consumi la batteria standard è in grado di alimentare il notebook per una giornata intera di lavoro e grazie alla accessibilità dei componenti è molto semplice sostituire o aggiungere memoria o sostituire il disco fisso senza inficiare la garanzia. Dal punto di vista della connettività nonostante il ridotto spessore dei nuovi modelli, tutti i notebook sono dotati di porta VGA e connessione LAN nativa, WiFi, Bluetooth e opzionalmente anche 4G/LTE.

I notebook Fujitsu Lifebook U727, U747 e U757 potranno essere ordinati in Europa, Medio Oriente, India e Africa a partire da novembre, mentre le prime spedizioni avranno luogo a gennaio 2017. I prezzi variano- in base a modelli, configurazioni e paesi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy