Home News Fujitsu Lifebook T936 e Lifebook T726 con Skylake da FCC

Fujitsu Lifebook T936 e Lifebook T726 con Skylake da FCC

Fujitsu Lifebook T936 e Lifebook T726 con Skylake da FCCFujitsu sta preparando il refresh dei suoi tablet convertibili: Fujitsu Lifebook T936 e Lifebook T726 saranno basati su processori Intel Core i3/i5/i7 (Skylake-U) e Windows 10.

Questa notte, gli ingegneri della FCC hanno certificato (qui e qui) i moduli wireless Sierra EM7355 WWAN e Intel 8260NGW WLAN/Bluetooth, rivelandoci l'esistenza di due notebook inediti. Parliamo degli ultraportatili convertibili Fujitsu Lifebook T936 e Lifebook T726, che con molta probabilità nei prossimi giorni sostituiranno gli attuali Lifebook T935 e T725 ancora basati su processori Intel Broadwell. Non sappiamo quando avverrà il loro lancio ufficiale ma non dovrebbe essere molto lontano, probabilmente sempre a gennaio, ad un anno esatto dal rilascio dei modelli ora in circolazione.

Fujitsu Lifebook T936

Fujitsu Lifebook T935 Fujitsu Lifebook T935

 

Oltretutto, il codice dei due computer portatili parla chiaro: la cifra finale "6" indica una nuova generazione di dispositivi ed il passaggio ad un'altra piattaforma. I documenti dell'ente americano non ci forniscono maggiori dettagli sulla configurazione tecnica (solo il bozzetto del loro fondo), ma possiamo ipotizzare che entrambi saranno caratterizzati da processori Intel Core di sesta generazione (Skylake-U). Anche per queste versioni, l'azienda giapponese avrà optato per processori Intel Core i3, Core i5 e Core i7 a 14 nm, che riusciranno ad offrire un buon incremento prestazionale ed una migliore efficienza energetica (quindi una maggiore autonomia) rispetto ai notebook dello scorso anno. In linea di massima saranno dei semplici refresh, quindi gran parte della scheda tecnica rimarrà invariata (fatta eccezione per la CPU).

Fujitsu Lifebook T726

Fujitsu Lifebook T725

Fujitsu Lifebook T936 e T726 resteranno due convertibili rispettivamente da 13.3 pollici e da 12.5 pollici, con una cerniera che consente al display di ruotare sull'asse verticale di 180° andandosi a ribaltare sulla tastiera, trasformandoli in tablet. Saranno previste come sempre varie SKU ma l'adozione dei processori Skylake permetterà il supporto di più RAM e diverse soluzioni di storage, tra cui un hard disk ibridi e SSD. Il sistema operativo sarà aggiornato a Windows 10 e probabilmente il sensore biometrico Fujitsu PalmSecure giocherà un ruolo importante nel sistema di autenticazione con Windows Hello. I prezzi non dovrebbero variare molto da quelli attuali, ma aspettiamo la presentazione ufficiale per ulteriori conferme.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy