Home News Doogee X70, il più economico clone di iPhone X. Costa solo 78 euro

Doogee X70, il più economico clone di iPhone X. Costa solo 78 euro

Doogee X70, il più economico clone di iPhone X. Costa solo 78 euroDoogee X70 è un nuovo clone dell'iPhone X tra i più economici. Possiede uno schermo più ampio ed una batteria più grande dello smartphone Apple, a meno del 10% del suo prezzo. In offerta a 78 euro.

Dopo il lancio di iPhone X, abbiamo assistito all'invasione dei suoi cloni - soprattutto cinesi - ovvero dei modelli che esteticamente ricordano (più o meno) il flagship di Apple ma che non hanno né le sue caratteristiche né le sue funzioni avanzate. Sono però molto interessanti, perché costano poco e danno l'idea di smartphone di fascia più alta anche se nella sostanza non possono essere paragonati all'ultimo iPhone. Se quindi desiderate un iPhone X ma non rientra nel vostro budget, potete optare per uno di questi terminali.

Doogee X70

E Doogee X70 è probabilmente il clone di iPhone X più economico in circolazione. Lanciato appena qualche giorno fa, questo smartphone costa meno del 10% di un iPhone: potete acquistarlo su Aliexpress a circa 80 euro (per l'esattezza 78.77 euro) nei colori del nero, blu e oro, con cover e pellicola per lo schermo in regalo. La spedizione in Italia è gratuita anche se potrebbero volerci alcune settimane.

Doogee X70

Per quanto sia uno smartphone low-cost, Doogee X70 offre alcuni importanti vantaggi rispetto all'iPhone X: schermo più grande e batteria ad alta capacità. Come potete leggere nella scheda tecnica, il nuovo modello dell'azienda cinese è dotato di un display da 5.5 pollici (1132 x 540 pixel) 2.5D nel formato 19:9 con una "tacca" che contiene la capsula auricolare e la fotocamera frontale, ma è soprattutto la batteria da 4000 mAh a stupirci integrata in un telaio spesso appena 9 millimetri.

Doogee X70

Il resto delle specifiche prevede un SoC quad-core MediaTek MT6580 da 1.3GHz con 2GB di RAM e 16GB di ROM espandibile fino a 128GB con microSD, due fotocamere da 8MP + 5 MP sul retro con Flash LED ed una anteriore da 5 MP (f/2.2) grandangolare, WiFi, Bluetooth ma non 4G-LTE. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo e l'autonomia - stando ai dati forniti da Doogee - dovrebbe sfiorare le 300 ore in standby e le 30 ore in conversazione. Non manca un lettore di impronte digitali e la tecnologia per il riconoscimento facciale, attraverso il sensore frontale.

Doogee X70

Sia chiaro: Doogee X70 è uno smartphone entry-level, ma ha tutto ciò che può servire ad un utente con poche esigenze (telefonate, Internet e fotografia). È il successore diretto del Doogee X5 Max, lanciato un paio di anni fa, che stupì per il suo elevato rapporto prezzo/prestazioni e per la lunga durata dell'autonomia. Insomma, Doogee X70 potrebbe essere considerato come un Doogee X5 Max ma con specifiche aggiornate. Per altre informazioni, potete visitare il sito ufficiale dell'azienda.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy