Home News Dell Venue 8 Pro: un nuovo firmware risolve i problemi della penna?

Dell Venue 8 Pro: un nuovo firmware risolve i problemi della penna?

Dell Venue 8 Pro: un nuovo firmware risolve i problemi della penna?Dell ha rilasciato un nuovo aggiornamento software per Venue 8 Pro, che corregge molti dei problemi riscontrati dagli utenti sulla penna Synaptics. I miglioramenti sembrano efficaci ma nonostante questo la sensazione è che l'intera soluzione sia ancora dietro agli equivalenti di Wacom o N-Trig.

Il Dell Venue 8 Pro, di cui potete leggere qui una prima recensione, è un interessante tablet da 8 pollici con Windows 8.1 e processore Intel Atom Z3740D (Bay Trail). Nonostante sia relativamente economico (299 euro in Europa, ma 350 euro + IVA in Italia), Venue 8 Pro integra anche il supporto ad alcune feature solitamente appannaggio di soluzioni ben più costose, come la possibilità di utilizzare uno stylus con l'interfaccia di Windows 8 e le varie app ma anche di prendere appunti e disegnare a mano libera o scrivere con più precisione sulla tastiera virtuale.

Dell Venue 8 Pro

Tuttavia sin dall'esordio la soluzione (opzionale e non compresa nel bundle di base) ha incontrato diversi malfunzionamenti segnalati nei forum dai primi possessori. Dell dunque si è subito messa al lavoro per risolvere i problemi e il nuovo firmware rilasciato in questi giorni rappresenta il frutto di questi sforzi. L'update, che ha un numero di versione 1.0.4.1 A00, pesa 7 MB ed è stato contrassegnato come urgente. Lo sforzo di Dell e Synaptics per risolvere i problemi e migliorare l'esperienza d'uso offerta è encomiabile per tempestività e conferma l'attenzione che il produttore pone al Venue 8 Pro, dal quale ci si attendono ottimi risultati di vendita.

Tuttavia, leggendo le impressioni riportate dagli utenti nel forum di Tablet PC Review, i risultati sono altalenanti. Secondo molti l'esperienza d'uso globale è migliorata e in alcune app, come OneNote, Microsoft Journal o Word le prestazioni sembrano davvero molto buone, anche se non ancora comparabili a quelle offerte da altri tablet di fascia superiore, tuttavia diversi problemi sembrano persistere, l'hovering (cioè la possibilità di spostare il cursore anche senza poggiare fisicamente la punta del pennino sul display) ad esempio non funziona ancora in maniera soddisfacente o almeno non per tutti e permangono problemi di click casuali non voluti.

Infine le funzioni dei due tasti presenti sul pennino risultano ora invertite, con quello più vicino alla punta che svolge le funzioni di secondo tasto e strumento di selezione e quello più lontano che attiva la funzione cancella e, nonostante questa sia la disposizione tipica anche in molti altri prodotti analoghi dei competitor, alcuni utenti sono decisamente scontenti della decisione presa da Dell e Synaptics. In conclusione sembra che la situazione sia lungi dall'essere completamente risolta e le due aziende dovranno probabilmente lavorare ancora sull’ottimizzazione dei driver prima che tutti gli utenti siano davvero soddisfatti dei risultati. Indubbiamente comunque questo primo aggiornamento sembra costituire un primo, importante passo nella giusta direzione.      

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy