Home News Dell Optiplex 7070 Ultra, un PC desktop all-in-one modulare. Foto e video live

Dell Optiplex 7070 Ultra, un PC desktop all-in-one modulare. Foto e video live

Dell Optiplex 7070 Ultra, un PC desktop all-in-one modulare. Foto e video liveFoto e video live di Dell Optiplex 7070 Ultra, un PC desktop all-in-one composto da una parte modulare aggiornabile e sostituibile in un display fino a 27 pollici. Sarà lanciato a settembre al prezzo di 749 dollari.

I PC desktop all-in-one hanno un vantaggio rispetto ai computer tradizionali, perché occupano meno spazio sulla scrivania, concentrando tutto l'equipaggiamento hardware sul retro di un monitor per PC, ma possono essere anche molto più costosi. In sostanza, i PC AIO racchiudono due elementi fondamentali (monitor e PC) della postazione di lavoro/gioco in un unico dispositivo, ma non sono accessibili né aggiornabili quanto i comuni desktop: non si può sostituire il processore con uno più potente né cambiare lo schermo, ma solo acquistare un nuovo all-in-one.

Dell Optiplex 7070 Ultra

Dell Optiplex 7070 Ultra (nome in codice Mongoose), lanciato al CES 2020 di Las Vegas, dove abbiamo avuto l'opportunità di vederlo dal vivo, adotta un approccio diverso. Non è un vero PC all-in-one, piuttosto un modulo PC, che potrà essere utilizzato in monitor di diverse dimensioni (fino a 27 pollici), aggiornato in alcuni componenti e sostituito con un modello più performante. In questo modo, l'utente potrà utilizzare il AIO per anni e decidere - in base alle proprie esigenze - di aggiornarlo, sostituendo semplicemente il modulo PC con uno più potente.

Stando a quanto comunicato da Dell, il suo nuovo Optiplex 7070 Ultra sarà disponibile a partire dal 24 settembre in USA ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 750 dollari. Al momento però non abbiamo informazioni su disponibilità e prezzi per il mercato europeo (italiano inclusi).

Dell Optiplex 7070 Ultra

Dell Optiplex 7070 Ultra Dell Optiplex 7070 Ultra

Dell offrirà moduli con processori Intel Core i3/i5/i7 (Whiskey Lake) di ottava generazione, ma i chip saranno settati su TDP a 25W (e non i soli 15W) per dare una maggiore spinta prestazionale al computer (rispetto ad un notebook). Non sarà solo possibile sostituire il modulo PC, ma anche espandere/aggiornare la memoria e lo storage dello stesso modulo, grazie a due slot SoDIMM DDR4 per la RAM, uno slot per un'unità da 2.5 pollici (HDD/SSD) ed uno slot M.2 2230 per un drive allo stato solido. Dell Optiplex 7070 Ultra potrà supportare fino a 64GB di RAM, massimo 1TB di spazio su SSD PCIe NVMe e 2TB su hard disk.

Sebbene sia difficile aggiornare il processore in un modulo, sarà comunque possibile sostituire il modulo mantenendo lo stesso supporto e lo stesso schermo. In teoria, quindi, si potrà acquistare un modulo con Core i3 e poi decidere di passare dopo qualche anno ad un modulo con Core i5 o Core i7, o addirittura ad un processore di ultima generazione.

Dell Optiplex 7070 Ultra

Dell Optiplex 7070 Ultra

Passando alla connettività, OptiPlex 7070 Ultra dispone di tre porte USB 3.1 Type-A, una RJ-45 (Gigabit Ethernet) ed una USB Type-C che supporta trasferimento dati, video e alimentazione. Se si utilizza il computer con un monitor USB-C, per esempio, sarà possibile alimentare OptiPlex con un cavo USB-C dal display al modulo PC.

Dell si impegna a supportare questo design modulare per i prossimi anni e sembra stia già lavorando su un modulo di seconda generazione, anche se non sappiamo ancora quali siano le caratteristiche tecniche e le novità rispetto al primo modello. Ne sapremo di più nei prossimi mesi.