Home News Dell Inspiron 1525: ora anche in USA

Dell Inspiron 1525: ora anche in USA

ImageI notebook consumer Dell Inspiron 1525 arrivano negli Stati Uniti portando con se' una ventata di colore e di allegria. Prezzi a partire da 499 dollari.

Qualche giorno fa, il notebook Dell Inspiron 1525 aveva fatto la sua comparsa sullo shop online di Dell Australia. Con qualche giorno di ritardo rispetto alle aspettative, questo PC portatile è ora disponibile anche negli Stati Uniti, ad un prezzo base di soli 499$.

Il prezzo e la lista delle specifiche tecniche ci chiariscono immediatamente perché Dell abbia scelto di inserire a listino un nuovo modello di notebook consumer da 15,4 pollici, dato che la serie Dell Inspiron comprendeva già un modello in questo fattore di forma, presentato pochi mesi fa. Evidentemente il Dell Inspiron 1525 non andrà a sostituire il Dell Inspiron 1520, ma lo affiancherà per occupare la fascia bassa del mercato, che, come prezzi, ormai lambisce quella dei laptop low-cost Asus Eee PC e OLPC XO.

Image 

Il Dell Inspiron 1525 rivoluziona la cifra stilistica della precedente gamma di laptop consumer della multinazionale statunitense: più piccolo, leggero e sottile rispetto alla serie precedente, offre, oltre alle già disponibili 8 colorazioni del cover, quattro decorazioni fantasiose ed allegre: Blossom, Chill, Commotion e Street. È anche disponibile un set di accessori in coordinato, come il mouse wireless, dischi esterni, astucci per il trasporto, zaini, e via discorrendo, che permetteranno ai clienti di creare il proprio pacchetto personalizzato.

Il target entry-level del Dell 1525 ne condiziona pesantemente la dotazione hardware: non vi è una scheda video dedicata, neppure come opzione BTO (Build-To-Order), manca anche la possibilità di montare un lettore Blu-Ray,  anche se è presente l'uscita digitale HDMI.

Il ventaglio di CPU disponibili presenta un Merom Intel Core 2 Duo T7250 solo come top di gamma; webcam e Bluetooth sono solo opzionali. Insomma, i componenti montati sono davvero modesti. La ragione di questa scelta potrebbe essere spiegata con l'intenzione di Dell di far ripiegare la serie Inspiron verso la fascia bassa del mercato per lasciare ossigeno, in fascia medio-alta, alla serie XPS (con i modelli Dell XPS M1330 e M1530, mentre i Dell XPS da 17 pollici sono dedicati ad un pubblico più di nicchia, composto da enthusiast gamers).

Per concludere, facciamo una carrellata degli accessori più curiosi: ExpressCard Travel Remote per il controllo dei contenuti multimediali, display esterno ad alta risoluzione per lavisione di contenuti HD e hub Belkin USB da 4 porte wireless.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy