Home News Dell Chromebook 11: primo contatto

Dell Chromebook 11: primo contatto

Dell Chromebook 11: primo contattoDell Chromebook 11 è il primo notebook con Chrome OS del colosso statunitense ed è caratterizzato da un design molto elegante, da uno schermo HD da 11 pollici e da un processore Intel Celeron di ultima generazione.

Con la presentazione del suo Chromebook 11, avvenuta lo scorso dicembre, anche Dell si è aggiunta alla schiera sempre più folta di produttori di notebook dotati di sistema operativo Google Chrome OS e destinati primariamente alle istituzioni scolastiche. Il device però è un po' diverso dai suoi concorrenti. La scocca infatti è sempre in policarbonato ma è molto bella, caratterizzata da un design full flat e dai bordi fortemente smussati del piano tastiera. La finitura soft touch, che non trattiene sporco e impronte, dona un effetto metallico e satinato al telaio rendendo il Chromebook Dell più curato e costoso di quanto non lo sia davvero.

Buono il peso, limitato a 1.31 Kg, quasi da ultrabook. Il display adottato invece ha una diagonale di 11.6 pollici e una risoluzione HD, ma è privo di touchscreen, al fine di contenere il prezzo finale del chromebook. La tastiera presenta un layout di tipo chiclet con i tasti ben distanziati e dalla corsa breve e secca, che restituisce un ottimo feedback. Ovviamente le dimensioni di alcuni tasti non sono standard ma data la diagonale di soli 11 pollici non era possibile fare meglio.

Dell Chromebook 11

Dell Chromebook 11 Dell Chromebook 11

All'interno troviamo poi un processore Intel Celeron 2995U da 1.4 GHz con architettura Haswell, fino a 4 GB di RAM e 16 GB di spazio dedicato allo storage, espandibile grazie ai 100 GB messi gratuitamente a disposizione per i primi due anni dal servizio di cloud storage Google Drive, mentre il comparto porte e connessioni comprende i moduli WiFi e Bluetooth 4.0, due USB 3.0, un jack audio combo e un'uscita video digitale HDMI.

Molto apprezzabile è anche la scelta di Dell di preinstallare il proprio software Dell Wyse PocketCloud, che consente di accedere ai propri file custoditi nel personal cloud da qualunque Chromebook 11. Google Cloud Print invece permette di stampare documenti, foto, mail e altri file direttamente da Google Docs o altre applicazioni per Chrome OS. Nell'insieme dunque si tratta di un'ottima soluzione di questo tipo, che potrà essere molto competitiva. Dell Chromebook 11 sarà disponibile a breve negli Stati Uniti a un prezzo non ancora fissato ma molto probabilmente inferiore ai 300 dollari.

Dell Chromebook 11

Dell Chromebook 11 Dell Chromebook 11

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy