Home News Clevo: 600.000 notebook nel primo semestre del 2008

Clevo: 600.000 notebook nel primo semestre del 2008

Clevo notebookIl lancio delle piattaforme per notebook Intel Centrino Atom e Centrino 2, nonché AMD Puma, esercita un forte impulso sulle attività di Clevo, che conta di distribuire oltre 600.000 computer portatili e netbook.

Secondo le previsioni, nel corso del primo semestre del 2008, Clevo dovrebbe distribuire tra 600.000 e 650.000 computer portatili. Dalle prime indiscrezioni avevamo appreso che l'obiettivo del produttore OEM era di circa 1.2 milioni di notebook venduti nell'intero 2008, ma la congiuntura particolarmente positiva e l'aumento della domanda di laptop low cost avrebbero spinto il presidente Tsai Ming-hsien a rivedere la stima, ipotizzando la cifra record di 1.31 milioni di unità distribuite.

Clevo TN70m

L'azienda spera di proseguire la sua crescita e, a questo scopo, investe sui canali di vendita cinesi e pianifica il suo ingresso in mercati emergenti come Brasile, India e Russia. Si tratta di Paesi popolosi, nei quali l'avvento delle nuove tecnologie potrebbe fruttare affari d'oro.

I barebone sui quali conta l'azienda taiwanese sono stati presentati in occasione del Computex 2008: il notebook desktop-replacement M860TU basato su piattaforma Centrino 2, il netbook da 7 pollici TN70M basato su piattaforma Centrino Atom e il notebook mainstream da 15.4 pollici, M761JU, su piattaforma AMD Puma.