Home News AVM al MWC 2019: nuovi FRITZ!Repeater per WiFi mesh e FRITZ!Box per Internet Gigabit

AVM al MWC 2019: nuovi FRITZ!Repeater per WiFi mesh e FRITZ!Box per Internet Gigabit

AVM al MWC 2019: nuovi FRITZ!Repeater per WiFi mesh e FRITZ!Box per Internet GigabitAndrea Belardinelli di AVM Italia ci ha illustrato le novità FRITZ! del MWC 2019: quattro nuovi FRITZ!Repeater per rete WiFi Mesh e nuovi FRITZ!Box per connessioni G.fast, supervectoring, via cavo, fibra ottica e LTE.

Stando ai risultati di un sondaggio commissionato da AVM su un campione rappresentativo, il 28% degli italiani (in sostanza quasi un italiano su tre) conosce la rete mesh e i suoi vantaggi, il 38% degli intervistati ne ha già sentito parlare ma non sa esattamente cosa sia, mentre il 34% ha dichiarato di non aver mai sentito parlare della rete WiFi Mesh. Nella fascia di età 30-39 anni si trovano le persone che meglio conoscono il WiFi Mesh (78%), il 37% conosce il termine rete WiFi Mesh e addirittura il 41% sa quali vantaggi offra nella rete domestica.

Da AVM novità FRITZ!

Ed il Mobile World Congress 2019 di AVM è proprio dedicato alla rete mesh: abbiamo intervistato Andrea Belardinelli di AVM Italia, che ci ha illustrato l'ampliamento dell'offerta dell'azienda per il 2019 con 4 nuovi modelli di Repeater WiFi Mesh che si presentano con un nuovo design e processori particolarmente potenti per rispondere ad ogni tipo di esigenza. In fondo all'articolo trovate la video panoramica.

AVM Fritz!Repeater lineup

FRITZ!Repeater 3000 FRITZ!Repeater 2400

FRITZ!Repeater 3000 è il nuovo prodotto della categoria rete mesh che, grazie alle tre unità radio (tri-band), è ideale per far arrivare la rete wireless fino all’angolo più remoto di abitazioni particolarmente grandi. Oltre alle bande a 2.4GHz e 5GHz, trasmette su una terza banda a 5GHz, che assicura una connessione ottimale a tutti i dispositivi della rete mesh con connessioni molto stabili, ad esempio, per lo streaming e il gaming. Già disponibile su Amazon al prezzo di 160 euro.

Con quattro antenne ciascuna sulla banda 2.4GHz e 5GHz, il nuovo modello FRITZ!Repeater 2400 è un potente ripetitore WiFi Mesh per ampia portata ed elevata capacità nella rete wireless.  

Il modello FRITZ!Repeater 1200 con due antenne per banda di frequenza è compatibile dual-band e, come il FRITZ!Repeater 2400, ha una porta LAN Gigabit.

Il nuovo FRITZ!Repeater 600, piccolo e compatto, è dotato di quattro antenne sulla banda 2.4 GHz e si inserisce direttamente nella presa dell’impianto elettrico aumentando in modo semplice e rapido la portata di ogni rete wireless.

FRITZ!Repeater 600

Approfittando della cornice del MWC 2019, AVM ha anche presentato in anteprima il nuovo FRITZ!Box 7583, il tuttofare della connessione DSL. Supporta VDSL, vectoring, supervectoring 35b e G.fast a 106 MHz e 212 MHz, bonding incluso. Il nuovo FRITZ!Box 7583 può essere utilizzato dai provider con flessibilità in funzione della crescita della connessione DSL dei clienti. Potete acquistarlo su Amazon al prezzo di 125 euro.

Il nuovo FRITZ!Box 6591 Cable di AVM, grazie al DOCSIS 3.0, è la soluzione ideale per l’espansione a gigabit nelle reti via cavo.

Il modello FRITZ!Box 6890 LTE per connettività Internet e DSL in simultanea infatti può essere utilizzato contemporaneamente sulla porta DSL e su LTE e offre ulteriore sicurezza a utenti particolarmente esigenti riguardo alla disponibilità di Internet. Già in vendita su Amazon a 280 euro.

FRITZ!Repeater 1200 FRITZ!Repeater 1200

AVM è attivamente impegnata per offrire soluzioni adatte alla prossima generazione di comunicazioni mobili 5G. Infatti, sta lavorando all’evoluzione dell’offerta 5G per i dispositivi di accesso integrato (IAD) e i ripetitori di rete mesh come parte di future collaborazioni. Per tutte le connessioni veloci in fibra, AVM presenta due soluzioni: il nuovo FRITZ!Box 5491 supporta la tecnologia in fibra ottica passiva GPON e FRITZ!Box 5490 con tecnologia punto-punto attiva (AON).

Allo stand non poteva mancare il prodotto di punta dell’ampia offerta AVM: FRITZ!Box 7590 che grazie all‘utilizzo del supervectoring definisce nuovi standard che permettono di raggiungere i 300 Mbit/s in download.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy