Home News ASUS N3150I-C Mini-ITX con Remix OS. Foto e video hands-on

ASUS N3150I-C Mini-ITX con Remix OS. Foto e video hands-on

ASUS N3150I-C Mini-ITX con Remix OS. Foto e video hands-onDalla collaborazione tra ASUS e Jide, nasce una nuova variante della motherboard mini-ITX ASUS N3150I-C con Remix OS preinstallato. Eccola in anteprima video al CES Asia 2016.

Una motherboard mini-ITX è detta così per le sue dimensioni ridotte (17 x 17 cm). E' leggermente più grande della nano-ITX e spesso è raffreddata passivamente (senza ventole) grazie ai bassi consumi del processore utilizzato, che quindi la rendono particolarmente adatta per sistemi home theater, Mini PC, desktop compatti e per qualsiasi apparecchio che necessiti di poca energia e massima silenziosità. Possiamo senza dubbio affermare che è uno dei formati di schede più diffusi e apprezzati dagli utenti, soprattutto perché consente di costruirsi un PC con una minima spesa. Ed ASUS N3150I-C è uno dei modelli più popolari.

In occasione del CES Asia 2016 a Shanghai, abbiamo avuto l'opportunità di vederne una da vicino, ma non nello stand dell'azienda taiwanese perché la motherboard si trova in esposizione nel booth di Remix OS. E questa è una bella novità. Jide, il team che ha messo a punto uno dei più chiacchierati sistemi operativi del momento, ha collaborato con ASUS per la realizzazione di una variante della ASUS N3150I-C con Remix OS preinstallato. Quindi, a differenza delle motherboard oggi in commercio vendute senza OS ma capaci di supportare Windows 10, Windows 8.1 e Windows 7, la versione con Remix OS avrà già un sistema operativo a bordo e sarà discrezione dell'utente utilizzarlo "chiavi in mano" o disinstallarlo per caricare un altro OS.

ASUS N3150I-C Mini-ITX con Remix OS

L'impegno di Jide in questo progetto è stato importante: l'azienda ha ottimizzato il suo Remix OS per tutti i componenti della scheda ASUS N3150I-C, per evitare falle e problemi agli utenti. Non sono ancora chiari i dettagli di questa partnership né tantomeno i piani futuri sulla distribuzione, ma Jide ci ha anticipato che probabilmente la motherboard potrebbe essere venduta in bundle con dei telai appositamente realizzati "per l'occasione".

Fatta eccezione per il sistema operativo, le specifiche tecniche della scheda ASUS sono praticamente le stesse della versione standard. Ritroviamo il processore quad-core Intel Celeron N3150 (Braswell), che le dà il nome, due slot di memoria U-DIMM per massimo 8GB DDR3 1600/1066 MHz (Non-ECC), uno slot PCIe 2.0 x4 e 2 porte SATA 6Gb/s, porte USB 3.0 e porte USB 2.0, VGA, DisplayPort, mini DisplayPort, HDMI per collegare fino a tre monitor indipendenti contemporaneamente.

ASUS N3150I-C Mini-ITX con Remix OS

La ASUS N3150I-C è protetta per cinque volte:

  • LANGuard per un'avanzata protezione LAN: ROG ha reinventato la porta LAN. Un'avanzata tecnologia di accoppiamento del segnali ed i condensatori di categoria premium migliorano la produttività, mentre la protezione da sovralimentazione dei componenti elettrostaticamente isolati (ESD Guards) proteggere la scheda madre da fulmini ed elettricità statica.
  • DRAM protezione da sovracorrente: i fusibili integrati ripristinabili prevengono i danni da sovralimentazione e da corto circuito. Questo si estende oltre le porte I/O fino alla DRAM per salvaguardare la durata della vita del vostro sistema e dei dispositivi ad esso collegati.
  • Condensatori allo stato solido 5K-hr che durano 2.5 X più a lungo: condensatori allo stato solido sono in grado di resistere a temperature estreme fino a 105° c fino a 5.000 ore — due volte e mezza (2.5 X) più a lungo dei condensatori tradizionali. Questa eccezionale durabilità significa una superba resistenza del PC alle più tipiche temperature di funzionamento, garanzia che le schede madri ASUS durano di più.
  • Acciaio inox mascherina posteriore porte I/O dura 3 volte più a lungo: le maschere delle porte I/O posteriori sono realizzate in robusto acciaio inossidabile resistente alla corrosione, rivestito da un sottile strato di ossido di cromo per migliorare le proprietà anti-corrosive. Le maschere per le porte I/O ASUS in acciaio inox hanno una vita operativa tre volte superiore rispetto ai pannelli normali.
  • Protezione ESD per la protezione da scariche elettrostatiche: le scariche elettrostatiche (ESD) possono accadere all'improvviso, i loro dannosi effetti sono spesso sottovalutati. ASUS ESD Guards è testata per standard molto elevati, fino a ± 10kV per la scarica aerea e ± 6kV per scarica da contatto. Il design del circuito di protezione attiva è in grado di proteggere il sistema contro le interferenze elettrostatiche e i danni, fornendo una maggiore longevità dei componenti.

Update: Jide ha aggiunto la motherboard ASUS H110M-A all'elenco dei device con Remix OS 2.0. Si tratta di una scheda madre nel formato micro-ATX con chipset Intel H110 e socket 1151 per processori Intel Celeron, Pentium e Core i di sesta generazione Skylake.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy