Home News Asus A42JV, A42JR, A42JK, A42JB e A42F

Asus A42JV, A42JR, A42JK, A42JB e A42F

Asus A42JV,  A42JR, A42JK, A42JB e A42FMomento propizio per Asus che sta presentando diverse nuove serie di sistemi portatili adatte ad ogni esigenza. Con la linea A42, composta dai modelli Asus A42JV, A42JR, A42JK, A42JB e A42F, il produttore si concentra su device equilibrati, adatti per l'intrattenimento e per il gioco.

Asus A42 è la nuova serie dell'azienda taiwanese dedicata all'home entertainment, comprendente i modelli Asus A42JV, A42JR, A42JK, A42JB e A42F, caratterizzati da una interessante possibilità di personalizzazione. I vari sistemi possono essere dotati di processori della serie Intel Core i3 o i5 che garantiscono performance di rilievo. La memoria di sistema può essere espansa fino ad un massimo di ben 8 GB DDR3, valore decisamente importante, capace di svincolare l'utente da preoccupazione a breve-medio termine.

Asus A42

Tutti i modelli della serie Asus A42 montano un pannello retroilluminato LED con diagonale da 14 pollici e rapporto di forma di 16:9, in grado di lavorare ad una risoluzione di 1.366x768 pixel. La scheda grafica che si occupa di gestire la sezione video è una ATI Mobility Radeon 5145/5470 da 512 MB o da 1 GB. Il produttore mette a disposizione anche una nVidia GeForce GT335M. In tal senso, il modello A42JV, integra la tecnologia nVidia Optimus che attiva, secondo necessità, la scheda dedicata e disattiva il controller integrato per poter contare su prestazioni maggiori.

Per quanto riguarda lo storage, l'utente ha la facoltà di scegliere hard disk in diversi tagli, fino a 640 GB per versioni da 5.400 rpm e fino a 500 GB per versioni da 7.200 rpm. Interessante la presenza di una unità combo DVD/Blu-ray che lascia spazio a qualunque utilizzo, anche per contenuti multimediali in alta definizione. Come di consueto non manca una scheda di rete per connessioni cablate e un modulo Wi-Fi 802.11b/g/n. I notenook della serie Asus A42 misurano 349x238x36.5 millimetri ed hanno un peso attorno ai 2.2 chilogrammi considerando la batteria da 6 celle fornita in dotazione.

Come di solito accade per i notebook Asus, l'utente può contare sulla tecnologia proprietaria Super Hybrid Engine che regola i consumi della macchina in base alle reali necessità, salvaguardando l'autonomia offerta dalla batteria. Inoltre, come dimostrazione di una cura dei dettagli, Asus ha integrato un meccanismo che disattiva temporaneamente il touchpad qualora si stia utilizzando la tastiera, scongiurando il movimento accidentale del cursore.

Un'altra interessante tecnologia è la Power4Gear che regola la velocità delle ventole per limitare la rumorosità quando possibile. La sezione audio, infine, si basa su speaker Altec Lansing che offrono una qualità sonora superiore rispetto ai tradizionali sistemi implementati sui sistemi mobili.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy