Archos 80 XS con CPU Rockchip RK3066?Secondo le prime tracce in Rete, Archos 80 XS potrebbe integrare un processore Rockchip RK3066, e non la CPU TI OMAP4470 che caratterizza il primo modello della Gen10 XS.


Quando Archos ha lanciato la nuova gamma di tablet Gen 10 XS non ha specificato quanti modelli ne facessero parte e quali caratteristiche tecniche e configurazioni fossero previste. Il primo modello Archos 101 XS è già disponibile in Italia al prezzo di 379 euro con la speciale tastiera magnetica Coverboard, ma entro il 2012 sono attese almeno altre due versioni, Archos 97 XS e Archos 80 XS e forse Archos 116 XS. Nelle ultime ore, i colleghi di Arc Tablet hanno scovato in Rete i risultati del test GLBenchmark di un dispositivo chiamato Archos 80 XSK.

Archos 80 XSK

La parte interessante non è soltanto quella relativa al nome, che prevede l'aggiunta di una "K" alla sigla, ma anche le informazioni del sistema. I dati di GLBenchmark ci forniscon dettagli sulla risoluzione dello schermo, che sarà di 1024 x 768 pixel, e sulla CPU che avrà una frequenza compresa tra 252 e 1608MHz (circa 100MHz in più rispetto ad Archos 101 XS) e l'integrazione della GPU Mali 400. Secondo gli indizi forniti, il processore installato nel prossimo Archos Gen 10 XS sarà un Rockchip RK3066.

Probabilmente, Archos ha optato per questa CPU per proporre il tablet 80 Xs ad un prezzo di partenza di 199 euro. Le domande ora sono due: la versione low-cost Archos 80 Cobalt sarà venduta a 149 euro? Archos offrirà il proprio supporto per raggiungere una certa compatibilità tra il processore Rockchip RK3066 ed Android?

Commenti