Home News Androidbook, notebook Android di Google da settembre?

Androidbook, notebook Android di Google da settembre?

Androidbook, notebook Android di Google da settembre?Secondo alcune considerazioni provenienti dal sito asiatico Digitimes, Google potrebbe rilasciare il suo primo Androidbook nel terzo o quarto trimestre dell'anno.

Ecco un'indiscrezione interessante, anche se dovrebbe essere considerata più una previsione di Digitimes Research, dal momento che non sono citate le sue fonti. In un articolo, pubblicato nella tarda serata di ieri, si legge che Google avrebbe deciso di rilasciare un notebook o un netbook con sistema operativo Android entro il 2013. L'idea è molto interessante e vale la pena ragionarci un po' su per capire che in realtà non è poi un progetto così folle da realizzare.

MenQ EasyPC E790

Digitimes sottolinea che i partner di Google stanno realizzando Chromebook ormai da tre anni (sin dal 2011) e, anche se le vendite di questi dispositivi sono ancora poco brillanti, il volume nel 2013 dovrebbe superare il milione di unità grazie ad alcune promozioni ed offerte vantaggiose. Dopo il mancato successo dei Chromebook, Google ha deciso di abbandonare i suoi partner e lanciare un proprio modello da 1300 dollari, il Chromebook Pixel, il primo ad integrare un Retina display, specifiche tecniche di alto livello, modem LTE e prezzo da urlo. Ma vi siete chiesti perchè Google ha rilasciato un dispositivo così costoso? Probabilmente Mountain View non è soddisfatta dei Chromebook rilasciati dai partner.

Dando uno sguardo alla scheda tecnica dei Chromebook in commercio, infatti, notiamo che si tratta di modelli di fascia bassa, con CPU dual-core Celeron dal prezzo abbordabile (il più costoso costa 449 dollari). Le specifiche limitano i Chromebook in una nicchia low-cost del mercato, indirizzandoli solo ad utenti poco esigenti, ai bambini e alle scuole. Pensandoci bene 6 Chromebook economici costano meno di un Chromebook Pixel.

Applicando questo stesso ragionamento ai tablet Android (ibridi), possiamo ipotizzare che Google decida di rilasciare un proprio Androidbook, cioè un notebook con Google Android. Forse Mountain View aveva cercato un partner per realizzare un computer portatile con Android da 1000 dollari e alla fine ha deciso di produrlo da solo? La decisione di affidare a Sundar Pichai, capo del team di Chrome, anche la gestione dello sviluppo di Android, è tesa ad accelerare la penetrazione di Google nel settore dei PC. Non è un'idea così folle. Secondo Digitimes, il primo Androidbook arriverà nel terzo trimestre o all'inizio del quarto trimestre.

Via: The Digital Reader

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy