Home News Wind U115, U110 e U120H da MSI

Wind U115, U110 e U120H da MSI

Wind U115, U110 e U120H da MSI L'azienda taiwanese MSI ha intenzione di moltiplicare il successo riscosso con il suo primo netbook Wind, ed annuncia per l'inizio del prossimo anno l'arrivo di nuovi modelli di mininotebook, MSI Wind U115, U110 e U120H.

Micro Star International aggiungerà ai suoi mininotebook un modulo 3G integrato, un hard disk ibrido (combinato da uno storage a piattelli magnetici con chip di memoria Flash) e la piattaforma Intel Poulsbo, inizialmente concepita per i dispositivi di tipo MID (Mobile Internet Device), ma in seguito estesa anche ai sistemi netbook e ultraportatili.

MSI Wind U120H

In occasione di una conferenza stampa tenutasi in Francia, MSI ha presentato il suo Wind U120H, di ci siamo già occupati in passato, che riprende le caratteristiche dell'attuale U100, sfoggiando pero' un nuovo abito a due colori (bianco e nero) per un aspetto più professionale del prodotto. La principale novità in MSI Wind U120H è senza dubbio la presenza di un modulo 3G, firmato Ericsson, capace di alloggiare una scheda SIM e permettere la connessione a banda larga sfruttando le reti cellulari di terza generazione (3G, HSDPA). La configurazione si compone di un processore Intel Atom N270 a 1.6GHz, 1GB di memoria RAM, hard disk da 160GB, Bluetooth e WiFi 802.11n. L'insieme è accompagnato da una batteria a 6 celle e sistema operativo Windows XP.

MSI Wind U110

Nel corso del 2009, MSI aggiungerà alla sua offerta mobile anche il modello MSI Wind U110, doato di un processore Intel Atom Z530, in sostituzione della versione N270, comparabile a livello di prestazioni. Con un form factor non ancora conosciuto, la principale novità introdotta da MSI Wind U110 è l'abbandono del vecchio chipset Intel 945 in favore di Intel SCH, conosciuto con il nome in codice Poulsbo. Specificamente studiato per i dispositivi mobile a basso consumo, Poulsbo permette di decodificare video con una spesa energetica di soli 2.3W. Il netbook disporrà anche di un hard disk tradizionale e di una batteria a 6 celle, capace di donare un'autonomia che MSI dichiara pari a circa 8 ore.

MSI Wind U115

Infine, MSI dovrebbe lanciare anche Wind U115, un netbook che si differenzierà dal resto della famiglia Wind per un'interessante caratteristica. MSI Wind U115 integrerà un doppio dispositivo di immagazzinamento dati: un modulo di memoria Flash di qualche GB, per il sistema e le applicazioni principali capace di donare reattività e velocità al netbook, ed un hard disk tradzionale, che sarà invece utilizzato per l'archiviazione dei propri file. Tutti e tre i modelli avranno un peso di circa 1.1Kg ed integreranno un software per il riconoscimento facciale, simile a quello utilizzato da Lenovo, e chiamato Easyface.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy