Home News Toshiba si lancia nel mercato dei dischi SSD

Toshiba si lancia nel mercato dei dischi SSD

ImageA sopresa, Toshiba annuncia l'intenzione di mostrare al CES 2008 i suoi primi dischi allo stato solido SSD nei formati da 1,8 e 2,5 pollici, con capacità comprese fra 32GB e 128GB.

Toshiba Corporation e Toshiba America Electronic Components (TAEC), filiale americana della multinazionale giapponese, hanno annunciato, con un improvviso comunicato stampa, il loro debutto nel mercato emergente dei drive allo stato solido (SSD), basati su memorie NAND Flash con tecnologia Multi-Level Cell (MLC).  

L'ingresso del secondo produttore mondiale di hard disk nel mercato dei dischi allo stato solido è solo l'ultima espressione di una transizione in atto da mesi: ad Agosto, Seagate aveva annunciato la sua conversione ai drive SSD e, più recentemente, Micron Technology e Mtron avevano presentato nuove famiglie di dischi di questo tipo.

Image 

I primi Solid State Drives di Toshiba saranno disponibili nei formati da 1.8 e 2.5 pollici,con capacità di 32GB, 64GB e 128GB. Sottolineamo che 128GB di storage su un hard disk allo stato solido da 1,8 pollici è un ottimo risultato, reso possibile dalla tecnologia MLC NAND.

Questi dischi sono costituiti da chip di memoria NAND Flash fabbricati con processo produttivo a 56nm, saldati, insieme al controller, su una piattaforma di dimensioni 70.6mm x 53.6mm × 3mm. La massima velocità in lettura è di 100Mbyte al secondo, mentre quella in scrittura si riduce a 40Mbyte al secondo con interfaccia SATA 3.0. Come dichiarato da Toshiba, questi dispositivi hanno un valore di MTTF (Mean Time To Failure) di ben 1000000 ore.

Il calendario di Toshiba prevede che i primi prototipi di questi drive siano esibiti al Consumer Electronics Show (CES 2007) di Las Vegas dal 7 Gennaio al 10 Gennaio 2008, mentre la produzione di massa verràavviata a Maggio  del prossimo anno.


Commenti (1) 

RSS dei commenti
1.000.000 ore sono 115 anni...azzo!!  
0

taz

dicembre 11, 2007

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy