Home News Sony VAIO P Lifestyle PC: foto e caratteristiche ufficiali

Sony VAIO P Lifestyle PC: foto e caratteristiche ufficiali

Sony VAIO P Lifestyle PCPreceduto da un incessante tam tam di indiscrezioni e di rivelazioni, Sony VAIO P Lifestyle PC ha fatto il suo debutto al CES 2009. Ecco in dettaglio immagini e caratteristiche tecniche.

È un netbook, un ultraportatile o un MID? La presentazione ufficiale al CES di Las Vegas non dirime i dubbi sorti circa la natura del nuovo Sony VAIO P, che i portavoce della multinazionale giapponese si limitano a definire "il notebook da 8 pollici più sottile al mondo".

Forse sulla scia delle controversie nate recentemente circa la paternità del brand 'netbook', Sony ha coniato un più originale "VAIO P Lifestyle PC". Quindi, lasciando momentaneamente da parte le dispute terminologiche, ci accontentiamo anche noi di chiamarlo semplicemente Lifestyle PC.

Sony Vaio P colori

Mike Abary, vicepresidente del marketing di prodotto presso Sony, chiarisce cosa si intende per 'Lifestyle PC': "E' la tua finestra sul mondo, ti permette di accedere all'intrattenimento digitale attraverso un dispositivo che fa girare la testa ai passanti ed così piccolo da entrare in una tasca. Strizza l'occhio al lato fashion che è in ognuno di noi ed è un compagno inseparabile."

Sony VAIO serie P pesa meno di 650 grammi ed ha un formato stretto e allungato alquanto inconsueto, simile a quello delle buste da lettera, che tuttavia gli consente di essere infilato senza difficoltà nella tasca della giacca o in borsetta. Le sue eccentriche dimensioni dipendono dalla presenza di un display da 8 pollici ultra-wide, con risoluzione di 1600x768 pixel, incorniciato da due spessi fascioni laterali.

Netbook Sony VAIO P nero

Lo schermo, che in pratica ha una risoluzione superiore ai comuni pannelli LCD da 15,4 pollici concentrata in un'area molto più piccola, è di ottima qualità, come tradizione VAIO impone, ed è dotato di tecnologia XBRITE-ECO con retroilluminazione a LED. Se da un lato una tale densità di pixel consentirà di navigare su Internet senza dover scorrere le pagine o di lavorare comodamente con fogli di calcolo e finestre affiancate, dall'altro lato potrebbe costringere la vista ad uno sforzo eccessivo.

Il design mira a sedurre la più ampia platea di potenziali acquirenti: dal manager allo studente, uomini o donne, tutti potranno apprezzare lo stile sobrio e lineare in quattro colori diversi, rosso, verde, bianco e nero (garnet red, emerald green, onyx black e crystal white), tutti con finitura lucida. Dubbia la disponibilità anche di una più seria versione nera opaca. Sempre attenta ai dettagli, Sony ha anche previsto una linea di astucci, borse e mouse Bluetooth coordinati.

Sony VAIO P prospettive

Il vantaggio di una forma larga e schiacciata sta anche nella possibilità di inserire una tastiera più comoda, che percorre interamente la base da un estremo all'altro. In questo modo Sony è riuscita a garantire il massimo comfort di scrittura con un ingombro inferiore a quello di un netbook! Inoltre, i tasti emergono direttamente dalla base e sono isolati gli uni dagli altri come sulle tastiere dei notebook Sony Vaio standard, per consentire la massima precisione di battitura anche a chi non ha dita affusolate.

Tastiera e trackpoint

Unico inconveniente: non c'è spazio per ospitare un touchpad, sostituito da un meno ingombrante trackpoint posizionato al centro della tastiera.

Come si conviene ad un dispositivo ultra-mobile, sono presenti le tre principali interfacce di rete wireless: Bluetooth PAn, per connessioni a breve distanza, Wi-Fi 802.11n per reti a medio raggio e 3G WWAN per connettersi ad Internet anche in movimento o in zone non servite da ADSL.

In aggiunta, Sony VAIO P offre anche un ricevitore GPS integrato, che all'occorrenza gli consentirà di svolgere le funzioni di navigatore satellitare.

Basato su piattaforma Centrino Atom con processore Intel Atom Z520 Silverthorne a 1,33GHz (TDP di soli 2W), e SCH Poulsbo (un unico chip somma le funzioni di southbridge e northbridge in soli 2,3W), che insieme consumano massimo 4,3W contro gli 11,8W complessivi della piattaforma Intel per netbook, il VAIO P di Sony può raggiungere le 4 ore di autonomia con batteria standard (a 3 celle)e le 8 ore con batteria opzionale ad alta capacità.

Vaio serie P rosso

La restante dotazione hardware comprende 2GB di memoria RAM su banchi DDR2, un hard disk magnetico da 60GB o SSD fino a 128GB e una webcam MotionEye con microfono.

L'ultimo arrivato nella famiglia VAIO dispone inoltre di un sistema instant on (non sappiamo ancora se basato su Splashtop o analogo) che Sony chiama Xross Media Bar e che tramite un'interfaccia utente semplificata permette di accedere velocemente a musica, video, foto e navigazione Web.

A differenziare il Sony VAIO P dai netbook e ad avvicinarlo ai MID è anche la scelta del sistema operativo: Windows Vista, un autentico tabù per i laptop low cost, preinstallato invece senza difficoltà su questo dispositivo Atom-based. Si potranno quindi utilizzare tutte le applicazioni a cui siamo abituati, con un piccolo aiuto: una utility che consente di ordinare tutti i documenti e le pagine Web aperte con un solo tocco, per poter avere una visione d'insieme su un'unica schermata.

Sul mercato americano, Sony VAIO P è già disponibile in preordine con prezzi compresi fra 899,99 e 1499,99 dollari. L'inizio delle consegne è previsto per il mese di Febbraio. In attesa di informazioni circa i primi modelli italiani di VAIO Lifestyle PC, rinviamo a prossimi aggiornamenti.

Commenti (2) 

RSS dei commenti
decisamente esagerati nei prezzi.. avranno anche qualcosa di originale ma con quell'hardware a quel prezzo se lo possono pure tenere. Mi compro 3 Dell Mini a quel prezzo -_-  
0

Cla

gennaio 08, 2009

in Italia costano anche di più: si parte dal prezzo base di 999 euro fino ai 1499 euro del VAIO P nero ebano  
0

Sid

gennaio 08, 2009

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy