Home News Sol Computer: netbook e tablet con display Pixel Qi

Sol Computer: netbook e tablet con display Pixel Qi

Sol Computer: netbook e tablet con display Pixel QiArrivano sul mercato dei nuovi device dotati degli innovativi schermi Pixel Qi, che permettono di disabilitare la retroilluminazione e sfruttare le fonti di luce presenti, sia naturali che artificiali, prolungando così la vita della batteria. Unico problema al momento i costi elevati.

Sol Computer è un'azienda americana con base a San Diego, in California, che ha da poco introdotto sul mercato due nuovi dispositivi mobile, un netbook e un tablet, entrambi basati su sistema operativo Microsoft Windows 7 e la cui caratteristica principale è costituita dall'adozione del display transriflettente prodotto da Pixel Qi. Si tratta di un pannello particolare, che può funzionare in due modalità: quando la retroilluminazione è attivata il suo aspetto è quello di un qualsiasi LCD presente sul mercato.

Sol Computer: netbook e tablet con display Pixel Qi

A differenza di questi però il pannello Pixel Qi permette anche di disabilitare la retroilluminazione e di sfruttare invece la luce presente nell'ambiente, sia essa artificiale che naturale. In questo modo, quando ci si trova in ambienti fortemente illuminati, sarà possibile continuare le proprie attività consumando molta meno energia ed estendendo così l'autonomia del device. Per il resto il netbook presenta la consueta piattaforma di questo tipo di portatili, con display da 10.1 pollici e risoluzione di 1024 x 600 pixel, processore Intel Atom N455 con frequenza di 1.6 GHz, hard disk da 250 GB e 2 GB di RAM. Il peso è di 1.2 Kg con la batteria standard a 6 celle da 4400 mAh.

Molto simile la configurazione del tablet, che prevede anch'esso un display da 10.1 pollici e 1024 x 600 pixel, un processore Intel Atom N455 con frequenza di 1.6 GHz, 1 GB di RAM e uno spazio di storage da 8, 16 o 32 GB. Il peso è ovviamente più contenuto, ammontando a circa 900 g, mentre la batteria è a 3 celle da 3100 mAh. Il tablet è dotato anche di sensore di posizione, così da cambiare automaticamente l'orientamento del display a seconda della posizione orizzontale o verticale.

Il problema è che attualmente questi display costano molto e fanno di conseguenza aumentare anche il prezzo finale dei dispositivi. Il netbook Sol Computer con lo schermo Pixel Qi costa infatti ben 749 dollari, mentre il tablet arriva fino a 1099 dollari. Si tratta quindi al momento di prezzi abbastanza proibitivi, viste anche le caratteristiche tecniche assolutamente normali che caratterizzano il resto della piattaforma e che relegano per il momento queste soluzioni a una ristretta cerchia di geek e appassionati di hi-tech o a chi passa molto tempo in ambienti adatti a sfruttare tale display e che abbia necessità di aumentare l'autonomia del proprio portatile o tablet.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy