Home News Qualcomm Snapdragon 810 con WiGiG in video demo

Qualcomm Snapdragon 810 con WiGiG in video demo

Qualcomm Snapdragon 810 con modulo WiGiGDurante un evento svoltosi a New York qualche giorno fa, Qualcomm ha mostrato due prototipi di tablet equipaggiati con il SoC Snapdragon 810, previsto entro la fine dell'anno e connessi tra loro tramite il modulo WiGiG integrato nel SoC: il risultato è che con una banda di ben 7 Gbps era possibile riprodurre in tempo reale un video 4K proveniente dall'altro tablet.

Il Qualcomm Snapdragon 810 sarà uno dei primi octa-core a 64 bit a giungere sul mercato nel segmento top gamma. Il Soc affiancherà alla sua potente CPU un sottosistema grafico di nuova generazione Adreno 430, ma queste non sono le uniche novità rilevanti del futuro SoC atteso per la fine dell'anno o i primi mesi del 2015. Esso infatti integrerà anche un nuovo modulo wireless, nome in codice QCA9500, basato sullo standard WiGiG o 802.11ad, capace di un trasferimento dati molto più elevato rispetto all'attuale Wi-Fi 802.11ac, nell'ordine del Gigabit su una frequenza di banda di 60 GHz.

Qualcomm Snapdragon 810

Per mostrarne le incredibili capacità, il chipmaker californiano ha organizzato qualche giorno fa un evento a New York, durante il quale ha mostrato due prototipi di tablet equipaggiati con il SoC Snapdragon 810 e connessi tra loro proprio tramite modulo WiGiG, in modalità peer-to-peer diretta. In questo modo, grazie all'enorme banda di 7 Gbps, è stato possibile trasmettere in streaming un filmato 4K dall'uno all'altro, riproducendolo in tempo reale su una TV esterna tramite il tablet che lo riceveva.

La cosa più straordinaria però era che, nonostante la mole di dati trasmessi, 1.5 Gbps di banda risultavano comunque ancora liberi, consentendo dunque di poter anche scambiare dati e file da un tablet all'altro senza interrompere o rallentare lo streaming ad alta risoluzione. Si tratta di una soluzione comunque auspicabile all’alba di una nuova generazione di smartphone e tablet sempre più capaci di riprodurre, trasmettere e anche catturare video con risoluzione 4K, le cui enormi dimensioni renderebbero di fatto un problema condividerli tramite le attuali connessioni senza fili.

I primi device con SoC Qualcomm Snapdragon 810 dovrebbero esordire il prossimo anno.

Via: Androidcentral

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy