Home News PiPO X3 e PiPO X10: Mini PC con display da 5" e 10", Cherry Trail e Windows 10

PiPO X3 e PiPO X10: Mini PC con display da 5" e 10", Cherry Trail e Windows 10

PiPO X3 e PiPO X10: Mini PC con display da 5" e 10", Cherry Trail e Windows 10Alla Global Sources di Hong Kong, abbiamo messo le mani in anteprima su PiPO X3 e PiPO X10, due Mini PC con Intel Cherry Trail, Windows 10 (anche in dual-OS) e display rispettivamente da 5 e 10 pollici.

C'era una volta il PiPO X8, uno dei più originali Mini PC dual-OS con un display da 7 pollici sulla cover. Il progetto è piaciuto così tanto agli utenti che l'azienda cinese ha deciso di allargare la famiglia pochi mesi più tardi, lanciando prima il PiPO X9 con lo stesso equipaggiamento hardware del precedente modello (Intel Atom Z3736F - Bay Trail) ma con un display più grande da 8.9 pollici Full HD (1920 x 1200 pixel) e poi il PiPO X9s, identico al PiPO X9 ma con una piattaforma aggiornata a processori Intel Atom X5-Z8300 (Cherry Trail) e più RAM.

PiPo X3, PiPO X9, PiPO X8 e PiPO X10

In occasione della Global Sources di Hong Kong, PiPO aggiunge altre due novità a questa curiosa serie: PiPO X3 e PiPO X10. Potete vederli entrambi in anteprima nel nostro video hands-on dalla fiera e nella ricca galleria fotografica. I due Mini PC mantengono il concept dei precedenti modelli e in sostanza sono dei dispositivi "ibridi", un incrocio tra un mini-desktop ed un tablet. Hanno ha lo stesso equipaggiamento hardware di un tablet economico (compreso il display) ma nel telaio di un Mini PC, privo di batteria e con un ricco set di porte.

PiPO X10

PiPO X10PiPO X10

PiPO X10 è essenzialmente il fratello maggiore del PiPO X9s: esteticamente è identico ed ha anche una scheda tecnica molto simile, basata su un chip quad-core Intel Atom x5-Z8300 da 1.84GHz, 4GB di RAM, 64GB di storage espandibile fino a 64GB con schede microSD, con dual-OS Windows 10 e Android 5.1 Lollipop. A cambiare è solo il display che nel PiPO X10 è un pannello IPS da 10.8 pollici Full HD (1920 x 1200 pixel) touch, a cinque punti di contatto, ed alcune interfacce. Il parco porte è rappresentato ancora da quattro USB (di cui tre USB 2.0 e una USB 3.0), una HDMI, una RJ-45, jack audio, WiFi 802.11ac con la vistosa antenna orientabile e Bluetooth 4.0. PiPO X10 si trova già in alcuni shop online, quindi il suo debutto è imminente, ad un prezzo di circa 170 dollari.

PiPO X3 è completamente diverse, sia nelle specifiche che nel design: è più piccolo, più compatto ed ha un telaio che ricorda quello del PiPO X7, con la cover piatta e non più inclinata. L'azienda cinese per questo modello ha scelto un display da 5 pollici IPS HD (1280 x 720 pixel) touch capacitivo a 5 punti di contatto. Nonostante le sue dimensioni ridotte, ha praticamente lo stesso hardware dei modelli più grandi con un processore Intel Atom X5-Z8300 (Cherry Trail), 2GB o 4GB di RAM, 32GB o 64GB di ROM espandibile con uno slot per schede microSD e Windows 10.

PiPO X3

PiPO X3PiPO X3

Sui lati, riconosciamo ancora quattro porte USB (di cui una USB 3.0 e tre USB 2.0), una HDMI, RJ-45, jack audio ed il connettore di alimentazione. A bordo, è stato installato un modulo WiFi 802.11n con la solita antenna orientabile e un modulo Bluetooth 4.0, ma a differenza degli altri questo piccolo Mini PC nasconde anche una batteria da 1200 mAh, che tornerà utile all'utente quando vorrà spostare il dispositivo da una camera all'altra senza spegnerlo o portarselo in ufficio ancora acceso.

PiPO X3 è un'anteprima assoluta, per la verità ancora in via di sviluppo. L'idea dell'azienda è quella di rendere questo Mini PC modulare, aggiungendo accessori e periferiche per espandere le sue funzionalità, ma ha bisogno dei vostri feedback su un possibile progetto di crowdfunding. Che dite, funzionerà?

PiPO X3

PiPO X3PiPO X3

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy