Home News Panasonic BizPad: tablet Android per il business

Panasonic BizPad: tablet Android per il business

Panasonic BizPad: tablet Android per il businessUn altro competitor scende in lizza nel sempre più affollato panorama dei tablet. Questa volta si tratta di Panasonic, che propone due modelli semi-rugged da 7 e 10 pollici destinati soprattutto agli utenti professionali: Panasonic BizPad JT-580VT e JT-580VT.

Man mano che il mercato dei tablet si espande e si consolida, sempre più aziende lo trovano appetibile e decidono di provare a cimentarsi nella realizzazione di una propria interpretazione di tablet che possa garantire una nicchia di mercato. Così è ora la volta di Panasonic, gigante nipponico famoso per i suoi portatili, e recentemente tablet, ToughBook business-oriented. Il produttore ha ora introdotto due nuovi modelli semi-rugged e dotati di sistema operativo Google Android, che hanno quindi un target leggermente differente, sempre professionale, ma più indirizzato ai businessmen che a chi lavora in un ambiente estremo.

Panasonic BizPad

Dunque come dicevamo anzitutto entrambi i tablet si presentano con uno chassis semi-rugged, in grado di resistere alle infiltrazioni di polvere e liquidi e a urti e cadute, fino a un'altezza di 120 cm per il modello da 7 pollici e 80 per il più grande da 10. Entrambi poi condividono altre caratteristiche tecniche, come quella di avere una batteria sostituibile, per aumentare così l'autonomia del dispositivo, un lettore NFC (Near Field Communication), in grado quindi di comunicare dati criptati a breve distanza a un lettore compatibile, Bluetooth 2.1+EDR, GPS, porte USB e uno slot per memorie di tipo microSD con cui espandere il quantitativo di memoria interna.

Anche la piattaforma è in comune e prevede un SoC con processore dual core ARM Cortex A9, di cui ancora però non si conosce la versione esatta e quindi la frequenza di lavoro, 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna su NAND flash, mentre il sistema operativo è Google Android nell'ultima versione Honeycomb 3.2. I due modelli invece differiscono sensibilmente per quanto riguarda il mix di connettività e qualità video offerta. Il modello Panasonic BizPad JT-580VT ha infatti un display LCD di tipo resistivo, quindi utilizzabile esclusivamente con pennino, con diagonale di 7 pollici e risoluzione di 1024 × 600 pixel, modulo 3G opzionale, fotocamera da a 5 Mpixel e connessione WiFi 802.11a/b/g/n e pesa circa 400 g.

Il fratello maggiore Panasonic BizPad JT-581VT ha invece un display capacitivo da 10.1 pollici con risoluzione di 1280 × 800 pixel, di tipo IPS, quindi con una resa migliore per quanto riguarda colori e contrasto, fotocamera da 1.3 Mpixel, connessione WiFi e un peso di 700 g. Il primo arriverà a dicembre sul mercato giapponese, seguito a gennaio 2012 dal fratello maggiore. Al momento però Panasonic non ha ancora annunciato i prezzi, né eventuali piani per distribuire i due tablet al di fuori del mercato nazionale.

Via: TechCrunch

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy