Home News Onyx Boox Writer, il primo notebook typewriter 2-in-1 E-Ink. Hands on

Onyx Boox Writer, il primo notebook typewriter 2-in-1 E-Ink. Hands on

Onyx Boox Writer, il primo notebook typewriter 2-in-1 E-Ink. Primo contattoAbbiamo visto dal vivo Onyx Boox Writer, il primo notebook typewriter 2-in-1 con display E-Ink Carta Plus da 9.7" (1200 x 825 pixel), Cortex A9, e Android 4.0 Marshmallow. Se mai arriverà sul mercato, non sarà prima del 2018.

Anche Onyx è presente alla HKTDC 2017 di Hong Kong, ma quest'anno espone qualcosa di speciale rispetto ai soliti ebook-reader: c'è un tablet 2-in-1 con display E-ink, che diventa un notebook semplicemente agganciando la tastiera. Si chiama Onyx Boox Writer e, secondo quanto ci ha riferito l'azienda cinese, è solo un'idea, un prototipo che potrebbe arrivare sul mercato all'inizio del 2018 o probabilmente non arrivare mai. Insomma, Onyx non ha ancora deciso il nome, né il design (per la verità dal gusto retrò) né tanto meno la sua scheda tecnica, ma l'esistenza di un dispositivo di questo genere ci porta a pensare che un notebook con display monocromatico sia fattibile ed anche funzionale.

Onyx Boox Writer

Onyx Boox Writer integra un display E-ink Carta Plus da 9.7 pollici (1200 x 825 pixel) touch capacitivo, con supporto per l'input da penna per poter annotare appunti e disegnare a mano libera nelle ore di svago. Ha ovviamente tutti i vantaggi di uno schermo di questo tipo, dall'alta visibilità anche con luce diretta del sole ai consumi energetici ridotti, che quindi permetteranno di dotare Boox Writer di una batteria piccola ma di lunga autonomia. Onyx ha preferito rimanere sul vago ma, per quanto ne sappiamo, il tablet integra una batteria da 4100 mAh ed ha registrato un'operatività di 20 giorni in standby (la metà con Bluetooth attivato) e 7 giorni con un uso normale.

Onyx Boox Writer

Onyx Boox WriterOnyx Boox Writer

Al cuore del tablet c'è un processore Freescale IMX.6 (ARM Cortex-A9) da 1GHz, con 1GB di memoria DDR3L, 16GB di memoria interna espandibile con uno slot per schede microSD, una porta microUSB 2.0 sulla tastiera dock, una USB Type-C sulla componente pad, un jack audio da 3.5 mm, microfono e altoparlanti integrati nella cornice dello schermo. Non manca il modulo WiFi 802.11n e quello Bluetooth, che potrete utilizzare per abbinare Boox Writer ad uno smartphone/tablet o a qualsiasi altro dispositivo per la condivisione dei documenti. Ad esempio, potrete iniziare a lavorare sul PC per poi trasferire il file sul typewriter di Onyx nel caso in cui vi trovaste su un mezzo e foste a corto di batteria.

Il sistema operativo è Android 4.0 che, per quanto sia una release piuttosto datata che non permetterà di scaricare e far girare le ultime app, amplia l'ecosistema del Boox Writer: questo dispositivo quindi non sarà solo utile per leggere o prendere appunti, ma anche per eseguire alcune applicazioni, guardare un video e fare una partita al proprio gioco preferito, pur consapevoli che l'effetto finale offerto da un display E-Ink in bianco e nero con un refresh rate molto basso è decisamente diverso da quello di un classico LCD.

Onyx Boox Writer

Onyx Boox WriterOnyx Boox Writer

Onyx Boox Writer pesa meno 490 grammi e misura 295.5 x 195.3 x 16.7 mm, ed è uno dei prodotti più interessanti con display E-Ink visti fino ad oggi. Non sappiamo se mai sarà portato sul mercato e a quale prezzo, ma forse ci sarà più di un utente ad aspettarlo. Almeno questa è l'impressione...

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy