Home News MSI GS72 6QE Stealth Pro e MSI GS72 6QD e 6QC Stealth. Gaming notebook ultrasottili 4K

MSI GS72 6QE Stealth Pro e MSI GS72 6QD e 6QC Stealth. Gaming notebook ultrasottili 4K

MSI GS72 Stealth Pro: configurazioni, prezzi e video liveLa gamma di notebook da gioco ultrasottili e ad alte prestazioni MSI GS si arricchisce di tre nuovi modelli da 17 pollici con schermi 4K e processori Intel Skylake: MSI GS72 6QE Stealth Pro e i due MSI GS72 Stealth 6QD e 6QC. Specifiche tecniche, configurazioni, foto e video live.

Ai PC portatili da gioco tradizionali, di ampio formato e con un notevole ingombro, s'è aggiunta negli ultimi anni una nuova categoria di notebook ultraslim e con un ampio range di diagonali. Processori e GPU per notebook sono diventati sempre più efficienti, consentendo di avere prestazioni di vertice in spessori dell'ordine dei 2 cm, ed anche gli hardcore gamer hanno sposato questa evoluzione tecnologica iniziata con i notebook Razer Blade e poi proseguita dai brand più noti del settore come Asus, Aorus-Gigabyte e MSI.

MSI raggruppa questi notebook sotto la sigla GS ed oggi copre praticamente tutti i form factor con modelli da 13, 14, 15 e 17 pollici. Al CES 2016, la Casa taiwanese ha rinnovato molti di questi portatili sia nella dotazione hardware sia nel design ed in questa news ci occuperemo specificamente degli MSI GS72 Stealth Pro e MSI GS72 Stealth. In pratica si tratta di tre configurazioni diverse dello stesso notebook, MSI GS72 6QE, 6QD e 6QC, con la prima che assume la denominazione "Stealth Pro" perché ha la dotazione tecnica più ricca e per distinguerla dalle altre due che invece prendono il nome "Stealth" tout-court.

MSI GS72 Stealth Pro

Hanno tutte gli stessi processori Intel Core i7-6700HQ con una frequenza massima di 3.5GHz, fino a 32GB di memoria DDR4 2133 su 2 slot So-DIMM, una dotazione di storage su SSD o HDD SATA fino ad un massimo di 1TB con l'aggiunta di un drive SSD M.2 compatibile NVMe PCIe x4, e schermi eDP da 17.3" Full-HD 1080p o Ultra-HD 2160p con una fedeltà pari al 100% dello spazio colore Adobe RGB e con ampi angoli di visione (anche se non si tratta di pannelli IPS). MSI non fa menzione del supporto per la tecnologia Nvidia G-Sync che sincronizza la frequenza del display al framerate per una perfetta fluidità d'immagine, quindi tendiamo a ritenere che i nuovi MSI GS72 siano sprovvisti di questa feature.

L'unica caratteristica che distingue realmente il top di gamma MSI GS72 6QE Stealth Pro dai due modelli di fascia più bassa è quindi la scheda grafica, una Nvidia Geforce GTX 970M con 3GB GDDR5 che sicuramente garantisce prestazioni di gaming 3D più interessanti rispetto alle Nvidia GeForce GTX 965M e 960M con 2GB di VRAM che equipaggiano rispettivamente gli MSI GS72 6QD e 6QC.

Il telaio ha un aspetto simile a quello dei vecchi MSI GS70 anche se è stato aggiornato con una cover con più carattere attraversata da due vistose nervature che aiutano anche ad irrobustirla. È realizzato in metallo brunito con finitura spazzolata ed è stato assottigliato del 9% raggiungendo lo spessore record di 19,9mm che dovrebbe farne il notebook da gioco da 17 pollici con Nvidia GTX 970M più sottile al mondo. È anche leggermente più leggero, per un peso totale di 2.55Kg, e quindi è un notebook da gioco che può essere trasportato con facilità ed adatto al gaming in mobilità.

Il telaio dell'MSI GS72 Stealth è più sottile e leggero

In uno chassis così sottile e lineare, MSI è riuscita ad inserire un sistema di raffreddamento Cooler Boost 3 composto da 2 ventole e da 4 pipeline in rame, ed una completa dotazione di interfacce che comprende 2 USB 3.0, 2 USB 3.1 type-A, 2 mini-DisplayPort 1.2, 1 HDMI 1.4, 3 jack audio e un connettore RJ45 che lavora in combinazione con un modulo Ethernet Killer E2400 con Killer Shield. La presenza di tre uscite video digitali non è casuale ma è necessaria per supportare la tecnologia multi-display MSI Matrix che permette di creare un sistema video surround con 3 schermi esterni.

È firmata Killer anche l'interfaccia di rete WiFi 802.11ac con modulo Killer Wireless-AC 1535 che oltre ad assicurare una rete più veloce con minore perdita di pacchetti, supporta anche la tecnologia Killer DoubleShot Pro che consente di assegnare una priorità sulle risorse di rete per alcune applicazioni scelte dagli utenti.

Oltre a Killer, MSI GS72 Stealth si avvantaggia anche delle soluzinoi più recenti proposte dagli altri partner abituali della Casa taiwanese. Ci riferiamo ovviamente a SteelSeries, che da diversi anni firma le tastiere dei notebook da gioco MSI, e che adesso aggiunge anche un luminosissimo layout "silver lining print" al consueto supporto per il multi-key input ed alla retroilluminazione personalizzabile tramite SteelSeries Engine.

La nuova tastiera SteelSeries con silver lining print

Altro partner storico di MSI è Dynaudio che ha ottimizzato il sistema di altoparlanti con subwoofer del GS72 per una migliore resa acustica, ma non è tutto. Sembra infatti che MSI sia intenzionata a fare dei suoi notebook i punti di riferimento della categoria in materia di qualità del suono come dimostra l'aggiunta di un sistema di surround 3D Nahimic e di un DAC ESS Sabre HiFi. Nahimic offre, oltre alle consuete funzioni di virtual surround 7.1, tutta una serie di features evolute di noise gate e noise reduction, enfatizzazione dei bassi e frequency leveling. Il DAC ESS invece permetterà di avere un suono nitido e ricco di sfumature e dettagli durante l'ascolto in cuffia.

MSI GS72 6QE Stealth Pro è già in vendita in Italia con street-price di circa 2300€ nella configurazione con schermo 4K, 16GB di memoria e storage combo 1TB HDD + 256GD SSD.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy