Home News HP ZBook x2, la prima workstation detachable con Nvidia Quadro M620

HP ZBook x2, la prima workstation detachable con Nvidia Quadro M620

HP ZBook x2, la prima workstation detachable con Nvidia Quadro M620HP ha lanciato la sua prima workstation detachable (tablet + tastiera), dotata di processori Intel Kaby Lake R, 32GB di RAM e fino a 2TB di storage, grafica Nvidia Quadro M620 e due porte Thunderbolt 3. Sarà disponibile da dicembre a partire da 1749 dollari.

HP ha aggiunto un nuovo tablet detachable alla sua linea di workstation mobile: il nuovo HP ZBook x2 non è certamente il primo 2-in-1 con tastiera staccabile e penna dell'azienda americana, ma è senza dubbio uno dei più potenti lanciati fino ad oggi. HP ZBook x2 dispone di uno schermo da 14 pollici (3840 x 2160 pixel), supporto per processori Intel Kaby Lake R (fino a Intel Core i7-8560U), schede grafiche Nvidia Quadro, 32GB di RAM e massimo 2TB di storage su disco SSD. E per tutto questo serviranno almeno 1749 dollari (per la configurazione base).

HP ZBook x2

HP ZBook x2 è dotato di una kickstand integrata sul retro ed una tastiera retroilluminata staccabile ma - dal momento che è connessa via Bluetooth al tablet - potrà essere utilizzata anche lontano e sganciata dal dispositivo. Il tablet pesa 1.65Kg, molto più dei 500 grammi della tastiera, ed è per questa ragione che in modalità notebook si dovrà necessariamente utilizzare la kickstand posteriore. La penna viene venduta separatamente ed utilizza la tecnologia Wacom EMR. Stando ai documenti di HP, dovrebbe supportare 4096 livelli di sensibilità alla pressione, rilevamento dell'inclinazione del tratto e funzionalità di cancellazione. Non integra alcuna batteria, quindi non dovrete preoccuparvi di tenerla sempre carica.

HP ZBook x2

Ma torniamo alla dotazione hardware di ZBook x2: questo tablet integra due porte USB Type-C con Thunderbolt 3, una HDMI 1.4, una USB 3.0, un jack audio, un lettore di schede SD ed un connettore di alimentazione, anche se sarà possibile caricare il dispositivo con un adattatore Thunderbolt 3 che supporta fino a 100W. In sostanza si potranno collegare fino a quattro monitor esterni al tablet (o due display da 4K). Lo schermo da 14 pollici presenta una finitura opaca, per facilitare la visualizzazione anche in piena luce del sole, ed una superficie trattata chimicamente per renderla simile alla carta quando verrà utilizzata la penna digitale. Supporta il 100% dello spazio colore Adobe RGB.

HP ZBook x2

Anche se ogni modello sarà equipaggiato con una scheda grafica NVIDIA Quadro M620 (integrata nella dock) e 32 GB di RAM, HP offre diverse opzioni di processori e storage (che non è sostituibile o espandibile) a partire dall'Intel Core i7-7500U e da 128GB di SSD. Ovviamente è un sistema molto potente, che necessita di una doppia ventola per allontanare all'esterno il calore prodotto dai componenti, anche perché gli spessori sono ultraslim. Il tablet misura 14.6 mm, ma in modalità notebook si toccano i 20.3 mm.

HP ZBook x2

Il resto delle specifiche prevede un lettore di impronte digitali, un lettore di smart card nella tastiera, batteria con ricarica rapida (da 0 al 50% in 30 minuti) e robustezza garantita dalla certificazione MIL-STD 810G. Non manca una fotocamera posteriore da 8MP ed una frontale da 720p. HP ZBook x2 sarà disponibile (anche in Italia) a partire da dicembre.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy