Home News HP G7000 e G6000, svelati i nuovi notebook low-cost di fascia consumer

HP G7000 e G6000, svelati i nuovi notebook low-cost di fascia consumer

ImageHP sta per introdurre due nuove serie di computer portatili economici da 15,4 pollici: HP G7000 (e Compaq Presario C700) basati su piattaforma Intel Santa Rosa e HP G6000 (e Compaq Presario F500) con CPU AMD.

Notebookitalia pubblica in anteprima due nuove serie di notebook economici di HP con fattore di forma 15,4 pollici widescreen, denominate HP G7000 e HP G6000. A ciascuna corrisponderà una equivalente famiglia di computer portatili marchiati Compaq, rispettivamente Compaq Presario C700 e Compaq Presario F500. HP G7000 e Compaq Presario C700  saranno equipaggiati con processori Intel di generazione Santa Rosa, mentre HP G6000 e Compaq Presario F500 saranno AMD-based.

Image

Si tratta di una assoluta novità perché finora l'offerta di laptop consumer di HP era stata integralmente rappresentata dalla linea Pavilion. La mossa della multinazionale americana potrebbe essere giustificata dall'intenzione di venire incontro alla domanda di notebook consumer dal prezzo estremamente contenuto senza svalutare il brand Pavilion, che anzi adesso potrebbe recuperare la sua immagine legata all'intrattenimento domestico ed al multimedia. 

Image

Tutti i nuovi modelli sono caratterizzati da un design pulito e gradevole, basato sul classico contrasto cromatico fra i colori argento e nero. Il coperchio del display è dotato di chiusura magnetica ed è incernierato alla base attraverso un unico perno centrale. Per dare un tocco di vivacità in più i LED di indicazione, il pulsante di accensione e il connettore di alimentazione emettono una luce bluastra.

Image

Le dimensioni sono praticamente identiche, con un piccolo vantaggio in termini di peso per le versioni AMD-based, controbilanciato da un minore spessore dei modelli basati su piattaforma Intel Santa Rosa.

Image

La dotazione hardware è estremamente parca, a partire dalla scelta dei processori disponibili fino alla varietà di  interfacce di comunicazione. Per contenere il prezzo è stato risparmiato qualsiasi componente non indispensabile e si è preferito optare per soluzioni più economiche come la scheda di rete wireless sprovvista del supporto per il Wi-Fi 802.11n.

Image

I prezzi saranno resi noti quando HP annuncerà ufficialmente questi nuovi laptop, ma siamo sicuri che andranno ad occupare la fascia economica più modesta di tutta l'offerta di computer portatili del primo PC vendor a livello mondiale.

Caratteristiche tecniche
HP G7000
Compaq Presario c700

  • Processore: Intel Core 2 Duo T7250, T7100, T5450, T5250, Intel Celeron M 550, 540, 530
  • Memoria: fino a 2GB DDRII PC2-5300 (667-MHz)
  • Schermo: 15.4-inch, WSXGA BrightView
  • Scheda video: Intel GMA X3100
  • Hard disk: 160-GB, 120-GB, 80-GB a 5400-rpm
  • Drive ottico: DVD±RW and CD-RW Super Multi Double-Layer Combo Drive con LightScribe, DVD±RW and CD-RW Super Multi
  • Double-Layer Combo Drive, DVD-CD/RW Combo Drive
  • Audio: Azalia high-definition (HD) audio, altoparlanti Altec Lansing, microfono
  • Networking: modem 56k, Ethernet 10/100, Intel PRO Wireless 3945 802.11a/b/g o Broadcom 802.11a/b/g
  • Espansioni: lettore di schede di memoria multiformato
  • Porte: jack cuffie e microfono, RJ-11 e RJ-45,S-Video, VGA, 3 x USB
  • Batteria: 6-cell 2.20-Ah Li-ion
  • Sistemi operativi: Free DOS, Windows Vista Home Basic (32-bit), Windows Vista Premium (32-bit)
  • Dimensioni: 35,7 x 25,7 x 3,2-4 cm
  • Peso: 2,9 Kg

Caratteristiche tecniche
HP G6000
Compaq Presario F500

  • Processore: AMD Turion 64 X2 TL-58, TL-56, TL-52, TL-50, MK-38, MK-36, Mobile AMD Sempron 3600+, 3500+, 3400+,
  • Mobile AMD Athlon TK-53
  • Chipset: Nvidia C51MV
  • Memoria: fino a 2GB DDRII PC2-5300 (667-MHz)
  • Schermo: 15.4-inch, WSXGA BrightView
  • Scheda video: NVIDIA GeForce Go 6100
  • Hard disk: 120-GB, 100-GB, 80-GB a 5400-rpm
  • Drive ottico: DVD±RW and CD-RW Super Multi Double-Layer Combo Drive con LightScribe, DVD±RW and CD-RW Super Multi
  • Double-Layer Combo Drive, DVD-CD/RW Combo Drive
  • Networking: modem 56k, Ethernet Realtek 8201CL, wireless 802.11a/b/g
  • Porte: jack cuffie e microfono, RJ-11 e RJ-45,S-Video, VGA, 3 x USB
  • Batteria: 6-cell 2.20-Ah Li-ion
  • Sistemi operativi: Free DOS, Windows Vista Home Basic (32-bit), Windows Vista Premium (32-bit)
  • Dimensioni: 35,7 x 25,7 x 4,1 cm
  • Peso: 2,7 Kg

Commenti (7) 

RSS dei commenti
devo dire che il design HP è sempre molto bello..mi piacciono!  
0

creed

settembre 15, 2007

vabbè, sono una versione ancora più povera dei presario v6000. il design è assolutamente identico, hanno levato la copertura finger...qualcosa e in un paio di modelli hanno riorganizzato la distribuzione delle porte. in più hanno tolto i tasti per la regolazione del volume da sopra la tastiera. infine hanno cambiato il logo compaq con il logo hp (nel caso dei modelli ho ovviamente)
poi lo stesso modello con due marchi diversi (hp e compaq)...misteri del marketing :roll:  
0

amar0

settembre 15, 2007

si, è vero, praticamente sembra che HP abbia deciso di creare una nuova linea di notebook a basso prezzo basandosi sul design dei Compaq Presario. potrebbe comprendere anche altri modelli oltre a quelli riportati in questa notizia  
0

lex

settembre 15, 2007

vabbè, sono una versione ancora più povera dei presario v6000. il design è assolutamente identico, hanno levato la copertura finger...qualcosa e in un paio di modelli hanno riorganizzato la distribuzione delle porte. in più hanno tolto i tasti per la regolazione del volume da sopra la tastiera. infine hanno cambiato il logo compaq con il logo hp (nel caso dei modelli ho ovviamente)
poi lo stesso modello con due marchi diversi (hp e compaq)...misteri del marketing :roll:


quindi se ho ben capito non c'è nulla di innovativo nel design di questi notebook?  
0

creed

settembre 15, 2007


quindi se ho ben capito non c'è nulla di innovativo nel design di questi notebook?


in pratica no. comunque il design di questi notebook è ancora uno dei migliori secondo me e visto che devono andare a competere sulla fascia di mercato economica ha abbastanza senso che siano stati resi più spartani. speriamo però che non abbiano risparmiato anche sulla qualità dei componenti hw...  
0

amar0

settembre 15, 2007

stanno correndo tutti ai ripari in vista dell'arrivo dei laptop low-cost tipo Asus Eee PC. questi li metteranno a 400-500 eu secondo me  
0

mark81

settembre 15, 2007

chi meno spende più spende.. smilies/cheesy.gif

a sembra sembra il solito rimpasto per riuscire a sbolognare componenti che prendono ormai la polvere in magazzino.  
0

jamiro

settembre 15, 2007

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy