Home News Fujitsu-Siemens LifeBook S6410: Centrino Duo per l'ufficio

Fujitsu-Siemens LifeBook S6410: Centrino Duo per l'ufficio

ImageAggiungiamo un nuovo modello di computer portatile al folto gruppo di notebook Santa Rosa che abbiamo mostrato in anteprima: il Fujitsu-Siemens LifeBook S6410. 

Anche se fra poche ore Fujitsu-Siemens rivelerà con un comunicato ufficiale tutte le sue nuove serie di notebook basati sulla piattaforma Santa Rosa, tuttavia non rinunciamo a mostrarvi in anticipo le prime immagini di un inedito laptop di fascia business, il LifeBook S6410.

Image

Come molti altri computer portatili che verranno presentati domani, anche il Fujitsu-Siemens LifeBook S6410 sarà basato su piattaforma Centrino Duo, una delle due forme che assumerà Santa Rosa dopo il lancio (l'altra sarà Centrino Pro e si distinguerà per la presenza di funzioni evolute di amministrazione e controllo). Al centro della sua dotazione tecnica, quindi, troveremo gli ormai noti componenti che compongono la piattaforma Santa Rosa: un processore Intel Core 2 Duo con FSB a 800MHz e il chipset Mobile 965 nella sua versione GM, dotata cioé di sottosistema grafico integrato GMA X3100. 

Image

Il case ha un design sobrio ed è stato realizzato in lega di magnesio per raggiungere il miglior compromesso fra robustezza e leggerezza (pesa appena 1,7 Kg). Al suo interno trovano posto anche un modem UMTS/HSUPA che consentirà di connettersi alle reti cellulari di ultima generazione, e un lettore di Smart Card. La webcam ConfCamera, incastonata nella cornice del display da 13,3", ed il microfono integrato, dotato di sistema di riduzione dei rumori ambientali, si riveleranno indispensabile per effettuare videochiamate e videoconferenze. 

Image

Trattandosi di un notebook destinato ad un impiego prevalentemente lavorativo, Fujitsu-Siemens ha previsto un'ampia scelta di dispositivi di sicurezza: oltre al già citato lettore di Smart Card, troviamo anche un lettore di impronte digitali e il chip TPM. Per assicurare una maggiore protezione dai danni accidentali verrà adottata una tastiera resistente al versamento di liquidi e un sensore di protezione dell'hard disk a tre direzioni.

Image

Opzionalmente si potrà aggiungere anche un modulo Bluetooth e un replicatore di porte esterno, utilissimo quando si ha la necessità di connettere il notebook a periferiche come stampanti e scanner. L'unità ottica è montata in uno slot modulare e potrà essere estratta e sostituita con una batteria ausiliaria per raggiungere un'autonomia pari ad un'intera giornata lavorativa. Al raggiungimento di questo sensazionale risultato contribuisce anche la funzione integrata EcoButton, attraverso la quale il sistema riduce la frequenza di clock del processore e la luminosità dello schermo, accrescendo di un ulteriore 10% la durata delle batterie.

Il LifeBook S6410 si aggiunge agli altri notebook Santa Rosa di Fujitsu-Siemens finora conosciuti, il LifeBook E8410 e l'Amilo Pi2515. Dovrebbe trattarsi solo di una minima parte dei numerosi modelli che verranno presentati domani, appena dopo l'annuncio ufficiale della nuova piattaforma da parte di Intel. 

Aggiornamento: Il Fujitsu Lifebook S6410 sarà uno dei primi portatili ad integrare il modulo Intel Turbo Memory (aka Robson).

Commenti (3) 

RSS dei commenti
Questo è il pc dei miei sogni!
Temo che rimarrà tale perchè sicuramente il prezzo sarà molto ma molto alto!
Sparo........ 3500 euro?
Sicuramente con un mille euro in meno farei stà pazzia!  
0

SalsaRico

maggio 09, 2007

3500€!!!!! :shock:
no, no, mi auguro che non superi i 2500€.  
0

mn7

maggio 09, 2007

L'ho visto oggi esposto alla FNAC di Milano: viene sui 2100 euro (il modello con anche incorporato il modulo HSDPA)  
0

markk0

ottobre 14, 2007

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy