Home News Eee Pad Transformer: presentazione italiana

Eee Pad Transformer: presentazione italiana

Eee Pad Transformer: presentazione italianaVi avevamo già parlato dell'innovativo Asus Eee Pad Transformer TF101, da poco presentato al Milano Design Week 2011. Eccolo in una video-presentazione in italiano. Buona visione!

Presentato ufficialmente nella giornata di ieri al Milano Design Week 2011, Asus Eee Pad Transformer rappresenta una delle più interessanti novità che faranno a breve il loro debutto sul mercato. Oggi vi sveleremo qualche dettaglio in più dell'innovativo ibrido tablet/netbook, in grado di passare dall'una all'altra configurazione a seconda delle esigenze dell'utente. Esteticamente il device rappresenta un prodotto davvero molto bello e curato, come l'intera Eee Family.

Asus Eee Pad Transformer

Le linee sono pulite e filanti, lo spessore contenutissimo, misurando soltanto 271 x 171 x 12.98 mm per un peso di soli 680 g (entrambi senza dock però). La dock dal canto suo non è poi una semplice tastiera aggiuntiva, ma contiene un'ulteriore batteria, in grado di raddoppiare l'autonomia di Eee Pad Transformer, e porte aggiuntive. Connettendo quindi il tablet alla sua dock potremo contare su una tastiera di tipo chiclet con cioè i comodi tasti a isola, un'autonomia di utilizzo che passa da 9.5 a 16 ore, secondo quanto dichiarato da Asus, e altre porte di I/O.

Asus Eee Pad Transformer TF101

Il tablet offre infatti un jack audio di tipo 2-in-1 per cuffie o microfono, un'uscita miniHDMI 1.3a e un card reader per microSD, mentre la dock aggiunge due porte USB 2.0 e un altro card reader, più completo (MMC/SD/SDHC/SDXC). Molto valida anche la piattaforma hardware utilizzata, che prevede il potente SoC NVIDIA Tegra 2, composto da CPU dual core ARM Cortex 9 con frequenza di lavoro di 1 GHz e sottosistema grafico ULP GeForce con 8 unità di elaborazione e capacità di decodifica hardware di tutti i più comuni formati audio e video, anche in Full HD.

Asus Eee Pad Transformer TF101 aperto

In aggiunta Eee Pad Transformer TF101 avrà 1 GB di RAM DDR2 a 333 MHz e memoria di massa basata su SSD con tagli da 16 o 32 GB. Completano la dotazione la presenza di connessioni wireless di tipo WLAN 802.11 b/g/n e Bluetooth 2.1 + EDR,  due webcam, una frontale da 1.2 mpixel e una posteriore da ben 5 mpixel, accelerometro, sensore di luce ambientale, sensori 3D in grado di visualizzare il desktop sia in verticale che in orizzontale a seconda della posizione del tablet, GPS e soprattutto il fantastico display da 10.1" retroilluminato a LED e con risoluzione di 1280 x 800 pixel.

Si tratta di uno schermo multitouch con tecnologia IPS, quindi con resa cromatica decisamente migliore rispetto ai normali TFT comunemente basati su FN+film, e con un angolo di visione ottimo, di ben 178° sul piano orizzontale, che permette quindi la visione di video anche a più persone contemporaneamente. Il display è poi protetto tramite un particolare vetro, chiamato Gorilla Glass, estremamente resistente a urti e graffi. Eee Pad Transformer è infine equipaggiato con sistema operativo Google Android nella sua ultima versione Honeycomb 3.0, specificamente sviluppata proprio per i tablet.

Eee Pad Transformer TF101 sarà in vendita a partire dalla seconda metà di aprile solo in versione tablet a un prezzo di 399 €. Qualche settimana dopo sarà invece possibile reperire anche la versione tablet + dock a 499 €. In un secondo tempo poi sarà commercializzata anche la sola tastiera, al prezzo di 149 €.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy