Home News Console OS, un ponte tra Android e Windows

Console OS, un ponte tra Android e Windows

Console OS, un ponte tra Android e WindowsConsole OS non è solo un nuovo sistema operativo, ma può rappresentare il ponte tra Android e Windows per dispositivi mobile e desktop. Se anche voi credete in quest'idea, potete finanziarla su Kickstarter.

Android è stato sviluppato in primo luogo come sistema operativo per smartphone e tablet, ma le idee bizzarre di qualche utente e il coraggio di alcuni produttori hanno in questi anni esteso l'OS di Google anche ad altri dispositivi, tra cui notebook e console, con risultati soddisfacenti a volte. L'anno scorso iConsole.tv ha lanciato un computer desktop con un processore Intel Haswell e software Android e, dopo il successo della prima esperienza, lo stesso team di sviluppatori ha deciso di realizzare una versione di Android disponibile per chiunque desideri installare questo OS nel proprio PC Intel-based. Si chiama Console OS ed è attualmente un progetto in attesa di finanziamento su Kickstarter.

Console OS

Ovviamente Console OS non è la prima versione di Android funzionante con chip Intel, in quanto l'OS già supporta ufficialmente i processori di Santa Clara (come quelli integrati negli ultimi tablet low-cost e smartphone) e Android-x86 è stato per diversi anni il punto di riferimento nel porting di Android per piattaforme AMD e Intel. Come sottolineato dal suo team, però, Console OS è un software progettato per l'hardware di un comune PC, con supporto per le librerie grafiche OpenGL ES 3.0, Miracast ed altro ancora. Può funzionare come un sistema operativo stand-alone o è possibile installarlo su sistemi multi-boot, per passare da Windows ad Android ad esempio.

Purtroppo, Console OS non è certificato Google e quindi mancherà l'accesso al Play Store, ma metterà a disposizione degli utenti un proprio App Store ed il supporto per l'importazione delle applicazioni acquistate dal Google Play Store su altri dispositivi (geniale!). Il sistema operativo di base sarà disponibile gratuitamente, mentre Console OS Pro aggiungerà funzionalità extra a pagamento. Sono circa 20 dollari all'anno per la licenza della versione professionale, ma il contributo di 10$ su Kickstarter dà diritto ad aggiornamenti gratuiti per sempre. Tra le caratteristiche di Console OS Pro troviamo il supporto per lo switch "a caldo" tra Android e Windows (senza riavviare), WindowFlinger per l'esecuzione di applicazioni Android in Windows e il supporto DVR.

Sembra che il team di iConsole.tv assicuri compatibilità con almeno 25 dispoitivi al momento del lancio compresi tablet, notebook e ibridi 2-in-1, come ASUS Transformer Pad T100, Dell XPS 11, 12, 13, e 15, Dell Venue 8 Pro e Dell Venue 11 Pro, oltre ad una decina di computer Lenovo, Sony e Toshiba. Console OS è un progetto molto interessante, anche perché è molto diverso da quanto abbiamo visto in Android-x86, Bluestacks ed altri tentativi di portare Android e le sue app sui PC Windows.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy