Home News Asus UX21A e UX31A Zenbook Prime recensiti

Asus UX21A e UX31A Zenbook Prime recensiti

Asus UX21A e UX31A Zenbook Prime recensitiDopo il lancio ufficiale, a livello mondiale, gli ultrabook Asus Zenbook UX21A e UX31A sono stati testati e recensiti da alcuni siti americani. Ecco una panoramica sulle prove effettuate. Qual è il verdetto?

A metà maggio, Asus Italia ha presentato anche nel nostro Paese il primo refresh di Asus Zenbook (a proposito avete visto il nostro hands-on?). L'ultrabook, chiamato Asus Zenbook Prime UX31A, ci ha particolarmente colpito per le novità introdotte rispetto alla generazione precedente, come un display Full HD, di tipo IPS, i processori Intel Ivy Bridge e diverse nuove tecnologie, come Intel WiDi (Wireless Display). A pochi giorni dal suo annuncio ufficiale, le redazioni di LaptopMag e AnandTech hanno pubblicato le prime recensioni relative ai modelli Asus Zenbook UX31A e UX21A.

Asus Zenbook Prime UX31A

Il primo vanta un ottimo display Full HD basato sulla tecnologia IPS che promette un ampio angolo di visualizzazione. A quanto pare, sembrerebbe addirittura che tale schermo sia superiore a quello montato sul MacBook Air di Apple. I primi test hanno rivelato, però, prestazioni dell’unità allo stato solido non particolarmente convincenti. Non è chiaro il motivo di tale affermazione ma, probabilmente, qualcosa è cambiato rispetto alla precedente generazione dell’UX31.

Il processore è un Intel Ivy Bridge. Questo componente ha totalizzato 5.021 al 3DMark06, un risultato decisamente buono, merito anche del sottosistema grafico integrato. Da questo punto di vista, l’incremento rispetto alla prima generazione di ultrabook è evidente. Anche la batteria sembra essere stata migliorata sotto il profilo dell’autonomia. Asus Zenbook UX31A in Italia ha un costo di 1.499 euro relativo ad una configurazione composta da un processore Core i7 e da un SSD da 256 GB, ma siamo certi che nei prossimi mesi Asus lancerà altre declinazioni meno costose (con Core i5 e SSD da 128GB) a circa 1000 euro. Il giudizio complessivo è decisamente positivo anche se si considerano le piccole imperfezioni come, per esempio, la sensibilità del touchpad.

Asus Zenbook UX21A, invece, è un modello da 11.6 pollici, compatto e leggero e questo per ora non è previsto in Italia. Uno dei migliori componenti sembra essere la tastiera, precisa e ideale per lavorare anche in condizioni di scarsa illuminazione. Anche in questo caso, la batteria dimostra una migliore autonomia, caratteristica sicuramente desiderabile per un ultrabook di questo tipo. Asus Zenbook UX21A può essere scelto in diverse configurazioni in modo da rispondere perfettamente alle proprie esigenze.

Sarà possibile scegliere tra i processori Intel Core i3-3217U dual core con 3 MB di cache L3, frequenza di 1.8 GHz e supporto alla tecnologia HyperThread, privo di Turbo Boost oppure un dual core Core i5-3317U, sempre con 3 MB di cache di terzo livello, con frequenza di 2.6 GHz e Turbo Boost. Per finire, è disponibile anche un dual core Core i7-3517U, dotato di 4 MB di cache e caratterizzato da una frequenza di 3 GHz. I colleghi di Anandtech non hanno potuto rivelare il modello di processore impiegato in UX21A, limitandosi semplicemente a chiamarlo ULV IVB (Intel Ivy Bridge Ultra Low Voltrage).

Asus Zenbook Prime UX31A tastiera

La RAM è disponibile nei tagli da 2 o 4 GB ma, grazie all’aggiornamento previsto dal produttore, adesso sarà di tipo DDR3L (low voltage) a 1600 MHz e con voltaggio pari a 1.35 V invece di 1.5 V. Il lancio di entrambi i prodotti, caratterizzati da un design particolarmente curato ed elegante, è previsto nel corso del prossimo mese di giugno. Ne sapremo di più al Computex 2012.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Molto molto belli, ma altrettanto costosi. Il problema degli ultrabook è tutto qui!  
Darkstone18

Darkstone1

maggio 29, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy