Home News Archos Smart Home si apre agli standard. In Italia da 119 euro

Archos Smart Home si apre agli standard. In Italia da 119 euro

Archos Smart Home si apre agli standard. In Italia da 119 euroForte del successo di Smart Home, Archos ha deciso di adattare la propria tecnologia agli standard del mercato, rendendola aperta, semplice e accessibile a tutti. E' disponibile in Italia da 119 euro.

"Siamo in un'epoca in cui si vuole avere tutto sotto controllo e, riguardo a questa tendenza, la casa occupa un posto centrale: non importa infatti se siamo al lavoro o altrove, sapere cosa sta succedendo in casa nostra, potendo gestire qualsiasi situazione anche quando non siamo presenti, è un’idea che ci piace molto. Con il sistema aperto Smart Home, Archos si propone come futuro protagonista nella gestione della casa” ha cmentato Loic Poirier, CEO di Archos.

Grazie alla tecnologia 433MHz di Archos Smart Home, il sistema Archos diventa un vero e proprio centro di controllo della casa connessa, garantendo la compatibilità con i principali marchi sul mercato, come Somfy, DI.O Chacon, Blyss, Otio, Conrad e non solo. Grazie alla nuova funzionalità "Learn & Control", gli utenti potranno collegarsi e controllare tutti gli accessori della casa collegati al tablet o allo smartphone: persiane, porte garage, spine, lampade e tanto altro diventeranno accessibili ovunque e in qualsiasi momento dal proprio dispositivo mobile o inseriti nei programmi smart home; per collegare gli accessori tra loro per una più facile automazione domestica.

Archos Smart Home

Una volta acceso, Archos Smart Home è compatibile con le telecamere FOSCAM, leader nel mercato delle telecamere IP che consentono agli utenti lo streaming video direttamente dal proprio smartphone o tablet. Gli utenti potranno aggiungere le funzionalità della fotocamera IP (video HD, raggi infrarossi per la visione notturna, rilevazione di movimento, rotazione a 360 gradi ecc…) ai programmi Smart Home, creati grazie all’applicazione SmartHome di semplice utilizzo; l'apertura di una porta, per esempio, potrà attivare una registrazione video, trasmessa poi in streaming sullo smartphone dell’utente.

Per permettere una sempre maggiore interconnettività tra oggetti connessi, social network e altre applicazioni, Archos ha aperto il suo tablet e l'applicazione SmartHome a IFTTT (If This Then that), il popolare sistema online che permette a chiunque di creare un semplice legame di consequenzialità tra oggetti e strumenti online. IFTTT consente agli utenti di programmare e automatizzare le operazioni più comuni. Ad esempio, far attivare i termosifoni all’orario desiderato o accendere la luce attraverso il proprio account Twitter! Archos ha deciso di rendere la casa connessa alla portata di tutti, facile da usare e conveniente. L'Archos Smart Home Tablet Gateway è ora disponibile anche in Italia a partire da 119 €.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy