Home News Apple sostituisce i cavi USB-C che non ricaricano i MacBook

Apple sostituisce i cavi USB-C che non ricaricano i MacBook

Apple sostituisce i cavi USB-C che non ricaricano i MacBookDopo alcune lamentele, Apple ha deciso di sostituire i cavi USB-C difettosi di alcuni MacBook con dei nuovi riprogettati. Quelli interessati riportano la dicitura "Designed by Apple in California. Assembled in China" e sono stati venduti fino a giugno 2015.

Un numero limitato di cavi di ricarica USB-C di Apple, in dotazione con i computer MacBook fino a giugno 2015 ed alcuni venduti come accessori standalone, potrebbe risultare non funzionante a causa di un problema di progettazione. Di conseguenza, il MacBook potrebbe non caricarsi o caricarsi a intermittenza quando è collegato a un alimentatore con un cavo interessato dal problema. La casa di Cupertino allora ha deciso di intervenire con un programma di sostituzione, fornendo gratuitamente un cavo USB Type-C nuovo e riprogettato.

Cavo USB-C per la ricarica dei macbook

I tempi sono strettissimi: Apple promette di inviare il nuovo cavo di ricarica USB-C entro la fine di febbraio 2016 ai proprietari di MacBook, che hanno indicato un indirizzo postale valido durante la procedura di registrazione del prodotto o l'acquisto presso l'Apple Online Store. Tutti gli altri proprietari di MacBook idonei a ricevere un nuovo cavo di ricarica USB-C dovranno utilizzare la procedura di sostituzione indicata sul sito ufficiale Apple.

Proprio come indicato nell'immagine qui sopra, i cavi interessati riportano la dicitura "Designed by Apple in California. Assembled in China", mentre su quelli riprogettati è presente un numero di serie dopo questa dicitura. Per la procedura di restituzione, potrete rivolgervi ad un Apple Store in zona, ad un centro di assistenza autorizzato Apple o contattare direttamente il supporto dell'azienda. Bisognerà comunicare il numero di serie del proprio MacBook per verificare l'idoneità a questo programma. Se non sapete come fare, cliccate qui.

Questo programma Apple globale non proroga la copertura standard della garanzia del MacBook. Il programma copre i cavi di ricarica USB-C interessati fino all'8 giugno 2018. Per un approfondimento, seguite questa pagina.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy