Home News AMD Radeon R9 M295X, la GPU (mobile) promette bene!

AMD Radeon R9 M295X, la GPU (mobile) promette bene!

AMD Radeon R9 M295X, la GPU (mobile) promette bene!Tecnicamente la nuova scheda video dedicata AMD Radeon R9 M295X non è ancora stata ufficializzata dal chipmaker californiano ma equipaggia comunque il nuovo Apple iMac 5k e questo ha consentito di svolgere comunque un primo bench che, per quanto limitato, ha rivelato ottime prestazioni.

AMD non ha ancora presentato la nuova scheda video top gamma Radeon R9 M295X, appartenente alla famiglia di soluzioni per il segmento mobile, ma come sappiamo essa è stata utilizzata da Apple all'interno del suo nuovissimo iMac Retina 5k e questo ha dato modo ai colleghi di Wccftech di svolgere un primo benchmark con Cinebench R15 che ha fatto segnare ottimi risultati. Purtroppo però per il momento la comparazione con soluzioni recenti non è stata possibile per mancanza di dati ma la R9 M295X ha fatto segnare score significativamente superiori a quelli delle Nvidia Geforce GTX 770 e GTX 780M.

AMD Radeon R9 295X

La scheda video, che dovrebbe avere una GPU appartenente alla serie Tonga XT o Amethyst XT realizzato con processo produttivo a 28 nm, vanta ottime caratteristiche tecniche. La GPU infatti ha 2048 core, 128 TMU e 32 ROP che lavorano a una frequenza operativa pari a 800 MHz, mentre il quantitativo di RAM GDDR5 ospitato onboard è di 4 GB, con un clock rate di 1375 MHz e un bus da 256 bit, producendo così una bandwidth di 176 GB/s: tanto per farci un'idea più precisa, la controparte desktop Radeon R9 290X con core Hawaii XT ha 2816 core, 176 TMU e 64 ROP, un clock di 1 GHz per il core e di 1250 MHz per i 4 GB di memoria GDDR5 ma usa un bus più ampio, pari a 512 bit, che assicurano così una banda passante di 320 GB/s.

Si tratta di caratteristiche tecniche superiori ovviamente a quelle della Radeon R9 M290X e del tutto equivalenti a quelli della scheda video per desktop AMD Radeon R9 275X, più che sufficienti dunque a garantire ottime prestazioni ma probabilmente con consumi globalmente più contenuti. Per saperne di più e magari scoprire anche come si comporta la nuova GPU rispetto ai competitor Nvidia della nuova famiglia GTX 900, bisognerà attenderne l'esordio ufficiale, con la possibilità di svolgere test più approfonditi.   

Commenti (2) 

RSS dei commenti
Sono queste le notizie che fanno piacere leggere!  
pk95

pk95

ottobre 28, 2014

perchè nn è stata comparata con una 800m o una 900m? cosa si può capire con una geforce 700m vecchia di quasi 2 anni?  
hanna

hanna

ottobre 28, 2014

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy